La Roma sarà costretta ad intervenire in questa sessione di Calciomercato a prescindere da quelle che saranno le eventuali cessioni. Nei giorni scorsi, infatti, si era parlato di un possibile acquisto nel reparto avanzato solo dopo la cessione di Under. Il grave infortunio subito da Nicolò Zaniolo, però, avrebbe cambiato i piani del club giallorosso. Il centrocampista si opererà quest'oggi e, salvo miracoli, la sua stagione dovrebbe essere terminata.

L'obiettivo dei capitolini potrebbe quindi essere l'attaccante dell'Inter, Matteo Politano, in uscita in questa sessione di mercato visto lo scarso impiego nella prima parte della stagione.

La Roma pensa a Politano

Il grave infortunio subito da Nicolò Zaniolo potrebbe condizionare questa sessione di calciomercato. La Roma, infatti, sarà costretta ad intervenire per cercare di sopperire ad un'assenza che, inevitabilmente, condizionerà la stagione giallorossa. Il centrocampista è stato spesso schierato dal tecnico Fonseca largo a destra, con la libertà di venire dentro il campo e concludere in porta.

Caratteristiche e modo di giocare che si sposano alla perfezione con quelle dell'attaccante dell'Inter Matteo Politano.

Il giocatore potrebbe lasciare i nerazzurri non avendo trovato molto spazio in questa prima parte della stagione. Soltanto undici le presenze in Serie A, gran parte partendo dalla panchina, e quattro in Champions League, subentrando sempre a partita in corso. Il tecnico del club meneghino, Antonio Conte, avrebbe avallato la sua cessione, ma solo con l'arrivo di un suo sostituto. In questo senso sono ben avviate le trattative per l'arrivo di Olivier Giroud, in scadenza di contratto a giugno con il Chelsea e individuato anche come perfetto vice Lukaku.

Un giocatore con quelle caratteristiche, infatti, non è ancora presente nella rosa nerazzurra.

La richiesta dell'Inter

Matteo Politano è stato accostato anche al Milan nelle ultime ore. I rossoneri, però, non hanno ancora presentato una proposta ufficiale. Cosa che, invece, potrebbe fare la Roma già nei prossimi giorni, vista l'esigenza di individuare un rinforzo in quel reparto. L'Inter attende proposte, ma ha fatto già sapere di non essere disposta a trattare la cessione del proprio attaccante a titolo temporaneo, ma solo a titolo definitivo.

I nerazzurri accetterebbero la cessione in prestito solo con la formula dell'obbligo di riscatto. Per questo motivo i capitolini potrebbero accaparrarsi il cartellino dell'ex Sassuolo in prestito per 18 mesi con obbligo di riscatto fissato intorno ai venti milioni di euro. Formula e cifra che permetterebbero al club meneghino di realizzare una plusvalenza importante in ottica Fair Play Finanziario.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!