Giornata di big match in Serie A con Lazio-Inter e Atalanta-Roma a catalizzare le attenzioni, sfide importanti anche per le zone basse della classifica tra Lecce e Spal e Sampdoria e Fiorentina. Tra gli indisponibili di lusso, Handanovic nell’Inter e Nainggolan del Cagliari; il Bologna è la squadra con maggiori defezioni, Mihajlovic dovrà reinventarsi l’attacco falcidiato dagli infortuni.

Serie A, chi salterà le sfide del sabato

La prima gara della ventiquattresima giornata di Serie A sarà lo scontro salvezza Lecce-Spal con i salentini che devono affrontare l’emergenza portiere, Gabriel rischia ancora di non farcela per i problemi alla schiena, va verso la conferma Vigorito.

Liverani deve valutare le condizioni di Babacar e Meccariello, non ce la fanno Tachtsidis e Farias. Per Di Biagio gli unici assenti, entrambi per infortunio, saranno gli attaccanti D’Alessandro e Cerri.

Alle 18 in Bologna-Genoa solita emergenza per Mihajlovic che, oltre a Sansone, Santander, Medel, Dijks e Krejci, rischia di perdere Soriano e Barrow. Nel Grifone sicure le assenze per infortunoi di Lerager e Ghiglione, out 40 giorni dopo lo stop con il Cagliari, in dubbio la presenza di Schöne. Per fortuna ci sono anche buone notizie per i due tecnici, rientrano a pieno regime Poli, Romero e Behrami.

La serata di sabato vale tantissimo, alle 20,45 Atalanta-Roma è un vero e proprio spareggio per il quarto posto. Nessun problema per Gasperini che, con il rientro di De Roon, ha tutta la rosa a disposizione. Non si può di certo dire lo stesso dei giallorossi che perdono Cristante per squalifica e non potranno schierare i lungodegenti Diawara, Zaniolo e Zappacosta.

Gli indisponibili della domenica di Serie A

La prima gara della domenica di serie A sarà Udinese-Verona, sfida importante che i due tecnici affronteranno senza troppi problemi di formazione visto che gli unici assenti saranno Prodl, appena arrivato i Friuli, e Salcedo. Ad aprire il programma delle 15 sarà Juventus-Brescia con i bianconeri senza Chiellini, Demiral, Bernardeschi, Douglas Costa e Khedira e gli ospiti con il solo Romulo in dubbio.

Quattro in totale gli indisponibili per Sampdoria-Fiorentina, nei blucerchiati mancheranno Ekdal squalificato e Ferrari infortunato, Iachini dovrà rinunciare solo a Kouamè e Ribery. Rientri in vista tra i blucerchiati per Depaoli e nei viola per Caceres e Duncan, entrambi candidati per un maglia da titolare. La terza gara delle 15 sarà Sassuolo-Parma con De Zerbi e D’Aversa che forse saranno meno in emergenza del solito. Per i neroverdi confermate le assenze di Chiriches e Tripaldelli, nei Ducali fuori Sepe, Inglese e Barillà, Scozzarella è in forte dubbio.

L’avvicinamento a Cagliari-Napoli delle 18 è complicato per Maran, meno per Gattuso.

Tra i sardi non ci saranno lo squalificato Nainggolan, l’infortunato Pavoletti e forse Cacciatore, Faragò e Rog, dovrebbe tornare il capitano Ceppitelli dopo un lunga assenza. Tra gli azzurri solo Malcuit sarà indisponibile per la partita. In vista del match Scudetto Lazio-Inter Inzaghi deve ancora valutare le condizioni di Lulic, Conte dovrà invece fare a meno di Handanovic, che però tornerà alla prossima con la Samp, e di Gagliardini.

L’ultima partita di giornata in serie A sarà Milan-Torino di lunedì sera con Izzo e Conti squalificati e Krunic e Duarte infortunati tra i rossoneri, nei granata in dubbio la presenza di De Silvestri.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!