In estate l'Inter potrebbe avallare una cessione importante, quella della punta argentina Lautaro Martinez. Come conferma Tuttosport, la possibilità di un addio del nazionale sudamericano e’ concreta. Il rinnovo che tarda ad arrivare (il giocatore guadagna ‘appena’ 1,5 milioni a stagione, somma contenuta se consideriamo che è uno dei punti di riferimento dell’Inter) e gli apprezzamenti di Leo Messi rappresenterebbero dei segnali evidenti di un possibile trasferimento in Spagna di Lautaro.

In caso di passaggio al Barcellona, Lautaro potrebbe diventare dapprima l'alter ego e poi sostituire nella squadra catalana la punta uruguaiana Luis Suarez.

Dalla sua partenza l’Inter potrebbe ricavare 110 milioni di euro, il valore della clausola di rescissione presente sul contratto dell’argentino. Soldi utili per la dirigenza interista da investire sul mercato per trovare un valido sostituto del nazionale argentino. Piacciono in particolar modo tre profili per il settore avanzato.

Inter, probabile addio di Lautaro: Werner o Martial possibili sostituti

L'Inter è dunque pronta ad investire in maniera massiccia nel settore avanzato, qualora si dovesse concretizzare la cessione durante il Calciomercato estivo di Lautaro Martinez. L'eventuale incasso sarebbe reinvestito su uno fra Werner, Martial o Aubameyang: Il nazionale tedesco lascerà con ogni probabilità il Lipsia in estate.

Seguito non solo dall'Inter ma anche dalla Liverpool e Juventus, il suo valore di mercato è di circa 60 milioni di euro. Come caratteristiche tecniche sarebbe il partner ideale di Lukaku.

Inter, Aubameyang potrebbe decidere di rimanere all'Arsenal

Stesso caratteristiche per Anthony Martial, che fa della tecnica in velocità la sua prerogativa principale.

Compagno di squadra della punta belga al Manchester United, ha una valutazione vicina ai 60 milioni di euro. Costa meno la punta dell'Arsenal Aubameyang: avendo il contratto in scadenza a giugno 2021, potrebbe essere acquistato per una somma contenuta rispetto al valore attuale di mercato. Le ultime dichiarazioni del gabonese escluderebbero però il suo arrivo.

Ha infatti recentemente confermato di essere onorato di vestire la maglia dell'Arsenal. Una dedica d'amore alla sua attuale società che potrebbe quindi decidere di offrirgli il rinnovo di contratto.

La cessione di Lautaro Martinez potrebbe permettere all'Inter di investire sia nel settore avanzato che a centrocampo, in particolar modo nel ruolo di esterno sinistro. Piace in tal senso il terzino spagnolo del Chelsea Marcos Alonso. L'ex Fiorentina è già stato allenato da Antonio Conte nella sua precedenza esperienza da tecnico della società inglese

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!