Complice il fermo di tutte le partite causato dall'emergenza sanitaria in corso, il Calciomercato è già in fermento. In Italia Milan e Inter sono tra le società più attive nel sondare tutti i possibili affari in vista della prossima stagione. I rossoneri puntano a una nuova rivoluzione, l'ennesima, con la probabile panchina affidata al tedesco Ralf Rangnick, attuale Head of sport and development soccer del gruppo Red Bull ed ex allenatore del Lipsia. I nerazzurri invece cercano i calciatori giusti per rinforzare la squadra in modo da interrompere il dominio in campionato della Juventus.

Milan pronto a rinforzare la mediana con Paredes

I rossoneri cercano un'acquisto di spessore in mezzo al campo per dare solidità e rapidità di manovra alla squadra. Il primo nome sul taccuino di Ivan Gazidis è Leandro Paredes. Il giovane centrocampista attualmente in forza al Paris Saint-Germain è sicuramente uno dei profili più interessanti complice anche la sua giovane età (25 anni - ndr). L'argentino conosce molto bene anche la Serie A, avendo vestito in passato le maglie di Chievo, Empoli e Roma con un score totale di 71 presenze e 6 gol. Paredes potrebbe inoltre rientrare nell'affare Paquetà. Il brasiliano piace al club francese e il Milan oltre a un conguaglio, potrebbe ricevere proprio anche il cartellino di Leandro Paredes.

L'Inter prova il colpo Vertonghen

Giuseppe Marotta si può definire un professionista dei colpi a parametro zero, ricordiamo su tutti Andrea Pirlo, Paul Pogba, Fernando Llorente, Sami Khedira e in ultimo Diego Godin. L'amministratore delegato dell'Inter è pronto a ripetere la manovra con successo, puntando diritto su Jan Vertonghen.

Il 30 giugno 2020 scadrà infatti il contratto che lega il forte difensore centrale al Tottenham e il belga si è già detto pronto a lasciare la maglia della squadra inglese per cercare nuove sfide. Vertonghen permetterebbe a Conte di giocare sia con la difesa schierata a 3 uomini, sia con una linea difensiva a 4.

L'Inter punta a rinforzare anche gli altri reparti. Difficile trattenere Lautaro Martinez dall'assalto del Barcellona si studia un altro colpo alla Marotta. Il nome scelto è Olivier Giroud. L'attaccante francese non è intenzionato a continuare l'esperienza in Inghilterra con il Chelsea e dal 1° luglio sarà libero di accasarsi con un'altra squadra. Complice la stima reciproca tra la punta e l'allenatore Antonio Conte la trattativa potrebbe concludersi positivamente anche se al momento pare ostacolata dalla richieste del giocatore, il quale vuole almeno 3 anni di contratto. Sondati anche Coutinho, che rientrerebbe nell'affare Martinez ma che non entusiasma l'entourage nerazzurro e Tolisso, che potrebbe arrivare gratis a vestire la maglia dell'Inter, lasciando Perisic al Bayern Monaco.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!