Domenica primo marzo non è passata inosservata la presenza di Cristiano Ronaldo al 'Santiago Bernabeu' ad assistere al 'Clasico' Real Madrid-Barcellona: ancora più sotto le luci dei riflettori l'esultanza del portoghese al gol del vantaggio realizzato dal centrocampista offensivo brasiliano Vinicius Junior. Ecco che nelle ultime ore il noto giornale sportivo spagnolo Diario Gol ha rivelato una clamorosa indiscrezione in merito ad un presunta confidenza che il portoghese avrebbe fatto al presidente Florentino Perez.

Come scrive Diario Gol Cristiano Ronaldo avrebbe detto: "Se fossi nel Real, saremmo candidati a vincere tutto".

Il portoghese evidentemente non è rimasto indifferente al clima respirato al 'Bernabeu' e ai ricordi associati alla sua lunga esperienza al Real Madrid. Una confidenza che però dovrebbe rimanere tale in quanto il presidente della società spagnola non sarebbe assolutamente intenzionato a riportare a Madrid Cristiano Ronaldo.

La confidenza di CR7: 'Se fossi nel Real, saremmo candidati a vincere tutto'

Cristiano Ronaldo avrebbe confidato a Florentino Perez che se fosse ancora parte di questo Real Madrid, quest'ultima sarebbe candidata a vincere tutto.

Una frase che però non dovrebbe concretizzarsi, come sottolineato dal noto giornale sportivo spagnolo 'Diario gol'. Per il media infatti il presidente del Real non avrebbe nessuna intenzione di riportare il portoghese in Spagna.

D'altronde i due non si sarebbero lasciati bene, inoltre la strategia di mercato adottata dalla società spagnola dimostra come la volontà sia quella di ringiovanire la rosa.

Basta vedere chi ha deciso il match contro il Barcellona (Vinicius Junior) e gli ultimi acquisti ufficializzati dal Real Madrid (i talenti brasiliani Rodrygo e Reinier).

Secondo Diario Gol se da una parte Florentino Perez non investirebbe in un ritorno di Cristiano Ronaldo, allo stesso tempo quest'ultimo ritornerebbe in Spagna senza eccessive pretese economiche.

Juventus, Zidane possibile sostituto di Sarri sulla panchina bianconera

Come dicevamo, difficilmente Cristiano Ronaldo tornerà a vestire i colori del Real Madrid.

Più probabile invece che possa riabbracciare sulla panchina della Juventus un allenatore che è stato fondamentale per gli ultimi successi del Real. Parliamo ovviamente di Zinedine Zidane, che avrebbe avuto l'ennesimo screzio con Florentino Perez. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il tecnico francese potrebbe essere il sostituto di Maurizio Sarri qualora quest'ultimo venisse esonerato. Si parla già di un'offerta da 8 milioni di euro a stagione per il tecnico francese da parte della Juventus, con il presidente Agnelli che spingerebbe molto per avere in bianconero 'Zizou'.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!