In questi giorni, lo staff medico della Juve ha sottoposto i giocatori bianconeri al tampone per il Coronavirus. Dopo tutti i vari test a cui sono stati sottoposto i calciatori sono arrivate buone notizie visto che nessuno oltre a Daniele Rugani e a Blaise Matuidi è risultato positivo al Covid - 19. Dunque nessun altro giocatore della Juve ha contratto il virus, ma dovranno comunque attendere che scadano i 14 giorni di quarantena. L'isolamento dei bianconeri è iniziato mercoledì 11 marzo e perciò fino al 26 marzo i calciatori resteranno nelle loro abitazioni dopodiché si capirà quando potranno riprendere gli allenamenti.

Ma alla ripresa delle sedute Maurizio Sarri dovrà rinunciare a quattro dei suoi campioni.

Alla ripresa degli allenamenti la Juve potrebbe non avere CR7

Cristiano Ronaldo, domenica 8 marzo dopo la sfida tra la Juve e l'Inter, è volato a Madeira per andare a trovare la sua mamma che è ricoverata in seguito ad un ictus. Mentre CR7 si trovava in Portogallo, Daniele Rugani risultava positivo al Covid - 19, così la Juve ha dovuto mettere in isolamento tutti i suoi giocatori. Ovviamente anche il numero 7 bianconero è in quarantena e la sta passando in quel di Madeira, ma quando rientrerà a Torino non potrà immediatamente rimettersi a disposizione di Maurizio Sarri.

Infatti, chi rientra dall'estero deve mettersi in isolamento volontario per 14 giorni. Dunque, CR7 rischia di non poter essere presente alla ripresa degli allenamenti. Quindi, quando la squadra tornerà alla Continassa per ritrovare la forma fisica, il tecnico dovrà fare a meno probabilmente di CR7, Gonzalo Higuain, Miralem Pjanic e Sami Khedira. Infatti, nelle ultime ore, l'argentino, il bosniaco e il tedesco hanno lasciato Torino e quando torneranno in Italia anche loro esattamente come Ronaldo dovranno stare in quarantena per 14 giorni.

Il capitano della Juve è al JHotel

In questi giorni, i giocatori della Juve hanno scelto di passare il loro isolamento volontario presso le loro abitazioni, ma qualche calciatore ha scelto di rimanere al JHotel. Nella struttura alberghiera bianconera ci sono Daniele Rugani e Giorgio Chiellini. Infatti, il Capitano bianconero, in una diretta Instagram di Webathon, ha rivelato che si trova proprio nell'albergo che confina con il centro sportivo juventino visto che la sua famiglia è a Livorno.

Chiellini, da una settimana, è nella sua stanza al JHotel e non esce mai. L'unico momento in cui il numero 3 bianconero abbandona la sua camera è quando il personale dell'albergo sistema la camera. Dunque, per Chiellini non è facile passare il tempo e in più sente la mancanza delle sue bambine e di sua moglie.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!