Un altro contagio da coronavirus nel mondo del calcio, si tratta dell'argentino della Juventus Paulo Dybala che oggi, sabato 21 marzo, ha annunciato con un post su Instagram di essere risultato positivo al test relativo al Covid-19. Come lui, è risultata positiva al test anche la fidanzata Oriana Sabatini.

Paulo Dybala positivo al Covid19: l'annuncio via Twitter

Il calciatore bianconero ha fatto sapere il risultato del test tramite un post su Twitter. Dybala ha infatti condiviso un tweet in cui ha reso noto la positività al coronavirus sua e della fidanzata Oriana.

A quanto dichiarato dallo stesso 26enne della Juventus le condizioni della coppia sono buone.

"Ciao a tutti, abbiamo appena ricevuto l'esito del test e sia io che Oriana siamo risultati positivi al Covid 19. Per fortuna, sia io che lei stiamo bene e siamo in perfetto stato. Grazie dei messaggi di affetto", le parole usate da "La Joya" nel suo breve messaggio, corredato da una foto della coppia. A confermare l'accaduto anche una nota della società bianconera, la quale ha chiarito come il giocatore sia in quarantena volontaria dallo scorso 11 marzo e si trovi in buone condizioni, in quanto asintomatico.

Nei prossimi giorni lo stato di salute della coppia sarà monitorato dalla società bianconera.

La notizia della positività di Dybala al virus che sta tenendo in scacco il pianeta ha iniziato a circolare già dallo scorso 13 marzo in seguito ai primi casi verificatisi nella società bianconera ed in Serie A.

In quei giorni Dybala aveva smentito la notizia, riferendo di essere comunque in quarantena nella propria abitazione, così come tutti i calciatori in Italia e non.

Una notizia che comunque non ha tardato ad arrivare oggi via social tramite lo stesso fuoriclasse bianconero, che di fatto ne consegna i crismi dell'ufficialità.

Non solo Dybala: è il terzo in casa Juve

Paulo Dybala si aggiunge a Daniele Rugani e Blaise Matuidi, primi due contagiati tra le file della squadra bianconera e anche loro sottoposti in quarantena. Così come Dybala, anche Rugani e Matuidi risultano asintomatici e godono di buona salute nonostante la positività al Covid-19.

Sono diversi invece i compagni di squadra risultati negativi al tampone che hanno lasciato l'Italia. Tra questi Miralem Pjanic, Sami Khedira, Douglas Costa e Gonzalo Higuain. Il "Pipita" ha fatto parlare di sé per la sua partenza per l'Argentina dai propri familiari, con diversi siti che segnalavano la sua presunta positività. Una fake news smentita dalla Juventus stessa e dal giocatore, che ha deciso di ritornare dalla sua famiglia. Come Higuain, lo stesso Cristiano Ronaldo ha da tempo raggiunto la sua famiglia in Portogallo, dove si è sottoposto a quarantena.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!