Ciccio Caputo protagonista in Sassuolo-Brescia di Serie A. Un weekend particolare per il massimo campionato di calcio italiano che, causa emergenza sanitaria, ha visto prima programmare, poi cancellare ed infine disputare le partite che erano state sospese nelle scorse settimane a causa di questo nuovo virus. Ieri si è giocata l'ultima gara del recupero della 26^ giornata, Sassuolo-Brescia. Il match è terminato sul 3-0 in favore dei neroverdi con doppietta di Ciccio Caputo e gol di Boga.

L'appello in diretta dopo il gol

E' proprio l'attaccante ex Empoli, arrivato in Emilia-Romagna nel calciomercato estivo, il protagonista indiscusso della serata di Serie A.

L'attaccante del Sassuolo sblocca la gara contro il Brescia e poi esulta mostrando un cartello consegnatogli dai compagni in panchina: in esso si esorta il popolo italiano a rimanere a casa, dopo la decisione del Governo italiano.

Insomma, ancora una volta il bomber pugliese si è reso protagonista di un gesto che sta facendo discutere il mondo del web, naturalmente in maniera positiva. Nel momento in cui ai giocatori viene chiesto di esultare evitando eccessivi contatti, Ciccio Caputo "abbraccia" dunque idealmente tutti gli italiani con il suo gesto, quel cartello in un Mapei Stadium vuoto ma volto a raggiungere tutti con l'hashtag che in questi giorni invita i cittadini a rispettare le direttive del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Ciccio Caputo ai microfoni di Sky Sport nel post gara

Nel post partita del match, lo stesso Ciccio Caputo è stato ospite ai microfoni di 'Sky Sport' per analizzare la partita e, naturalmente, si è potuto parlare della dedica-appello che ha lanciato all'intero Paese. Le sue parole: "Noi sinceramente pensavamo che accadesse prima questa cosa. Vogliamo tutelare le nostre famiglie, io a casa ho una moglie e tre bambini e non farli uscire di casa è alquanto difficile.

Siamo comunque molto attenti alle regole, ai contatti, ma viviamo in uno spogliatoio ogni giorno dove ci sono trenta ragazzi e non è facile. Bisogna salvaguardare la salute di tutti".

E sull'appello lanciato continua così: "E' stata una mia idea, non ho detto niente a nessuno perché ci tenevo a far passare questo messaggio visto che viviamo un periodo difficile in tutta la Nazione, un momento paradossale.

Anche noi giocatori non sappiamo se continueremo a giocare oppure no. Siamo dispiaciuti per questa situazione".

Sassuolo-Brescia 3-0, highlights: Caputo fa doppietta e lancia un messaggio

Al Mapei Stadium Sassuolo-Brescia termina 3-0 in favore dei neroverdi. Gli highlights del match e la dedica di Ciccio Caputo in camera: "Rimanete a casa, andrà tutto bene".

In un Mapei Stadium chiuso al pubblico come da indicazioni del Governo, Sassuolo e Brescia hanno chiuso la 26° giornata di Serie A. Apre Caputo, che esulta mostrando un biglietto con scritto "Andrà tutto bene. Restate a casa". Nella ripresa l’attaccante neroverde trova la doppietta personale con un gran gol al volo, poi Boga fa tris. Brescia ora ultimo in classifica, in attesa delle decisioni di Lega Serie A e FIGC sul proseguimento della stagione.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!