Sarà un Calciomercato molto diverso dai precedenti quello che si aprirà nella prossima sessione estiva. L'emergenza legata alla diffusione del coronavirus in tutto il mondo avrà delle ripercussioni negative anche dal punto di vista economico. La Juventus cercherà comunque di rinforzarsi; il direttore sportivo bianconero Fabio Paratici sta monitorando alcuni registi di grande livello, come per esempio Sandro Tonali. Più difficile arrivare a Paul Pogba, a causa della sua valutazione. Molto probabile anche l'arrivo di un centravanti di caratura internazionale; l'obiettivo principale è Mauro Icardi, autore di una stagione finora piuttosto altalenante al Paris Saint Germain.

Prima, però, la Juventus dovrà per forza cedere. Eventuali cessioni agevolerebbero il lavoro di Fabio Paratici; i principali top player candidati a lasciare il club bianconero nella prossima sessione di calciomercato estivo sono Miralem Pjanic e Douglas Costa. Il centrocampista bosniaco, dopo avere iniziato molto bene la stagione, ha avuto un preoccupante calo nelle prestazioni all'inizio del 2020, Sarri lo ha sempre considerato il fulcro del gioco, ma nell'ultima partita di campionato disputata contro l'Inter lo ha lasciato in panchina. Diverso il discorso su Douglas Costa; il talentuoso esterno offensivo brasiliano ha avuto numerosi problemi fisici che preoccupano non poco la dirigenza della Juventus.

Mercato Juventus, Pjanic e Douglas Costa possibili partenti

Su Miralem Pjanic è molto forte l'interesse del Paris Saint Germain, che sarebbe disposto a mettere sul piatto un'importante cifra per garantirsi le sue prestazioni. La Juventus valuta l'ex giocatore di Lione e Roma almeno sessanta milioni di euro.

Da ricordare, inoltre, che Pjanic non sembra più avere un buon rapporto con il tecnico bianconero Maurizio Sarri, specialmente dopo l'esclusione contro l'Inter. Douglas Costa è fragile fisicamente e discontinuo nelle sue prestazioni; la Juventus lo cederebbe per una cifra intorno ai trenta milioni di euro.

Su di lui ci sarebbe il Manchester City; il tecnico dei Citizens Pep Guardiola, infatti, è un grande estimatore dell'esterno brasiliano, già allenato ai tempi del Bayern Monaco. In bilico ci sono comunque anche altri giocatori: Daniele Rugani, che non ha mai del tutto convinto, viene valutato circa venticinque milioni di euro. Federico Bernardeschi, seguito anche da un top club come il Barcellona, che ha una valutazione di trentacinque milioni di euro; Gonzalo Higuain, il quale sarebbe molto vicino alla partenza, che viene valutato dieci milioni di euro (su di lui ci sarebbero il Valencia ed il River Plate).

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!