La Juventus in estate potrebbe rafforzare soprattutto centrocampo e settore avanzato. Il Calciomercato 2019 infatti è stato caratterizzato soprattutto da investimenti per la difesa, basti pensare ai vari De Ligt, Demiral, Romero e Pellegrini, (quest'ultimi due finiti in prestito rispettivamente a Genoa e Cagliari). Se per la mediana i nomi accostati alla Juventus sono sempre i soliti (Jorginho, Pogba e Tonali), diversa invece è la situazione per il settore avanzato. Mauro Icardi è vicinissimo al Paris Saint-Germain in via definitiva, dopo il prestito di questa stagione. Rimane viva la pista Arkadiusz Milik, anche se è difficile trattare con un presidente come Aurelio De Laurentis.

Nelle ultime ore, secondo calciomercato.com, l'agente sportivo Jorge Mendes si sarebbe attivato per la Juventus offrendo ben due giocatori, uno per l'immediato e l'altro per il futuro. Si tratterebbe di Raul Jimenez, punta messicana del Wolverhampton, e di Luis Henrique, centravanti classe 2001 del Botafogo. In quest'ultimo caso, la società bianconera potrebbe acquistarlo in sinergia con qualche società di Serie A lasciandolo in prestito, così da facilitargli l'adattamento al calcio italiano.

Juventus, Jorge Mendes avrebbe offerto Raul Jimenez e Luis Henrique

Abbiamo parlato di Luis Henrique, punta del 2001 del Botafogo. Se da una parte il brasiliano potrebbe tornare utile per il futuro, per la prossima stagione la Juventus potrebbe investire su Raul Jimenez.

La punta messicana potrebbe quindi sostituire Gonzalo Higuain, dato per partente dai principali media sportivi. A favorire l'approdo del messicano alla Juventus potrebbe essere il suo agente sportivo Jorge Mendes, noto anche per curare gli interessi sportivi di Cristiano Ronaldo.

La stagione di Raul Jimenez

Di nazionalità messicana, la punta del Wolverhampton ha compiuto 29 anni il 5 maggio. Una stagione importante quella fin qui disputata in Premier League, con all'attivo 29 partite 13 gol e 6 assist. Con la ripresa del campionato inglese dopo l'emergenza Coronavirus (dovrebbe ripartire il 17 giugno), Raul Jimenez potrebbe ulteriormente arricchire il suo bottino di gol.

Importante anche il suo apporto nei preliminari Europa League (6 presenze, 6 gol ed 1 assist), in Europa League (7 presenze, 3 gol e 3 assist). Anche qui il messicano ha la possibilità di incrementare presenze e gol in quanto il Wolverhampton deve giocare l'ottavo di ritorno contro l'Olympiakos. A tal proposito la Uefa a breve dovrebbe ufficializzare la modalità con cui si dovrebbe concludere la stagione delle competizioni europee, probabilmente nel mese di agosto. In FA Cup invece Jimenez ha disputato 2 partite senza realizzare nessun gol.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!