Il centrocampista offensivo della Juventus (attualmente in prestito al Parma) Dejan Kulusevski è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport. Lo svedese, fra i vari argomenti discussi, è tornato anche sul suo passaggio in bianconero a gennaio, quando la società bianconera ha investito 44 milioni di euro per acquistarlo dall'Atalanta. La Juventus, in quella situazione, ha dovuto battere la concorrenza dell'Inter, anche lei interessata alle prestazioni del nazionale svedese. Proprio quest'ultimo ha voluto spiegare i motivi per cui ha deciso di scegliere la Juventus all'Inter.

Dejan Kulusevski ha dichiarato: "Sarri è stato simpatico, mi ha messo a mio agio.

Conoscevo il suo Chelsea e il suo tipo di gioco. Anche per questo ho scelto il bianconero". Il centrocampista offensivo ha poi messo a confronto il tecnico toscano con quello dell'Inter Antonio Conte. In particolar modo la principale incertezza del calciatore in merito a un suo possibile approdo all'Inter ha riguardato la sua adattabilità al gioco espresso dal tecnico pugliese. Ha infatti dichiarato: "Con Conte i movimenti sono diversi, come l’assetto tattico. E il mio dubbio era proprio questo". Il classe 2000 ha preso come riferimento il nuovo acquisto dell'Inter Christian Eriksen, che nei primi due mesi di Inter ha fatto fatica ad integrarsi negli schemi di Antonio Conte.

'Tonali è forte, è normale che lo cerchino in tanti'

Nell'intervista alla Gazzetta dello Sport, Dejan Kukusevski ha voluto parlare anche di un suo coetaneo, che sta dimostrando in Serie A tutta la sua qualità: Sandro Tonali. Sul mediano del Brescia ha dichiarato: "Sandro è forte, è normale che lo cerchino in tanti".

Il nazionale svedese ha poi aggiunto che non ha bisogno di dargli consigli sulla sua prossima destinazione e che deve scegliere con il cuore. Il centrocampista offensivo si è poi soffermato sulla sua emozione nel giocare in uno stadio importante come 'San Siro'. Ha infatti dichiarato che le sensazioni più forti le ha avute proprio al suo debutto allo stadio milanese.

Ha poi aggiunto che era sereno apparentemente ma che ha vissuto in maniera stressante il match. In merito all'esito del match fra Inter e Parma ha infine dichiarato "È stato un 2 a 2 indimenticabile".

Juventus, Kulusevski arriverà a inizio stagione 2020-2021

La prossima stagione la Juventus potrà contare su Dejan Kulusevski, una delle principali rivelazioni della Serie A. Decisivo il guizzo del direttore sportivo Fabio Paratici che ha permesso alla Juventus durante il Calciomercato invernale di battere la concorrenza dell'Inter. Il centrocampista offensivo del Parma è stato protagonista fino ad adesso con la maglia emiliana contribuendo non solo con gol ma anche con numerosi assist. In 25 presenze nel campionato italiano ha realizzato 5 gol e 7 assist.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!