L'Inter sarà una delle grandi protagoniste della prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri sono al centro dei rumors sia per quanto riguarda le operazioni in entrata, sia per quanto riguarda quelle in uscita. Sul fronte cessioni, inoltre, il club può già contare su un ricco tesoretto ricavato dalla cessione di Mauro Icardi al Paris Saint-Germain per 50 milioni di euro più otto di bonus facilmente raggiungibili. Sono tanti i big della squadra di Antonio Conte che piacciono all'estero e oltre al tanto chiacchierato Lautaro Martinez, su cui c'è il Barcellona, ci sarebbe anche Milan Skriniar, finito nel mirino di Real Madrid e Paris Saint-Germain.

Real e Psg su Skriniar

Lautaro Martinez non è l'unico big tra le fila dell'Inter finito al centro dei rumors di mercato. Un altro giocatore che sembra piacere molto all'estero è Milan Skriniar. Il centrale slovacco sarebbe finito nel mirino di Real Madrid e Paris Saint-Germain. Entrambe le big del calcio europeo, infatti, sono alla ricerca di un rinforzo di spesso al centro della difesa. I blancos devono trovare l'erede di Sergio Ramos, non più giovanissimo. I francesi, invece, devono sostituire Thiago Silva, che andrà in scadenza di contratto e non rinnoverà, come dichiarato recentemente dal direttore sportivo, Leonardo.

Skriniar in questa stagione ha trovato qualche difficoltà di troppo nello schieramento tattico di Antonio Conte.

Il giocatore, infatti, ha sofferto molto soprattutto quando è stato schierato sul centro sinistra. La sua quotazione, comunque, resta importante alla luce di quanto mostrato con la maglia dell'Inter. Arrivato nell'estate del 2017 dalla Sampdoria per 15 milioni di euro più il cartellino di Caprari, valutato altri 15 milioni, lo slovacco ha conquistato tutti con le proprie prestazioni e il proprio carisma, risultando spesso tra i migliori in campo anche nelle giornate peggiori della propria squadra.

La possibile richiesta

Milan Skriniar ha rinnovato il proprio contratto con l'Inter fino a giugno 2023 solo lo scorso anno. Lo slovacco, per arrivare alla firma, ha deciso di separarsi dal proprio agente storico, Karol Csonto. La sua valutazione resta importante anche, alla luce della stagione non positiva svolta e della crisi economica che ha colpito anche il mondo del calcio negli ultimi mesi, i nerazzurri non potranno sicuramente incassare i cento milioni di euro di cui si parlava solo un anno fa.

Il Real Madrid, però, potrebbe avere un'arma per convincere Ausilio e Marotta e risponde al nome di Achraf Hakimi, attualmente in prestito al Borussia Dortmund. I due giocatori hanno una valutazione simile, poco superiore ai 50 milioni di euro.

Più complesso il discorso relativo al Paris Saint-Germain, che non ha contropartite che possano interessare all'Inter, ma potrebbe contare su un ricco tesoretto ricavato dalla possibile cessione di Neymar, su cui c'è sempre il Barcellona.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!