In questi giorni a dominare le prime pagine dei media sportivi è il presunto malumore di Cristiano Ronaldo dopo la sconfitta in finale di Coppa Italia contro il Napoli. Ci ha pensato il tecnico della Juventus Maurizio Sarri a smorzare queste voci, sottolineando come ci sia un confronto costante fra lui e il portoghese. Nonostante questo arrivano diverse indiscrezioni in merito a un possibile addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus a fine stagione. A riportare questa voce di mercato è il giornale sportivo spagnolo Don Balon, che parla di una sorta di insoddisfazione da parte del portoghese.

Non solo delusioni sportive, ma anche contrasti societari: Cristiano Ronaldo non avrebbe apprezzato il taglio degli stipendi imposto della Juventus.

Tutto questo potrebbe portarlo a un addio anticipato rispetto alla naturale scadenza di contratto prevista a giugno 2022. La società bianconera spererebbe di incassare almeno 90 milioni di euro dalla sua cessione. Sarebbe già stato individuato un sostituto, si tratterebbe di Lautaro Martinez.

Juventus, possibile cessione di CR7: potrebbe essere sostituito da Lautaro

Secondo il giornale sportivo Don Balon, l'eventuale cessione di Cristiano Ronaldo potrebbe portare la Juventus a investire su Lautaro Martinez. Sarebbe infatti la punta argentina dell'Inter il profilo ideale individuato dalla società bianconera come possibile erede del portoghese. L'idea infatti è che possa guidare il settore avanzato della Juventus, riproponendo a Torino la coppia della nazionale argentina Lautaro-Dybala.

La Juventus starebbe pensando di pagare la clausola rescissoria presente sul contratto di Lautaro da 111 milioni di euro. Tale clausola però scade il 7 luglio, per questo sarà necessario velocizzare sia l'eventuale cessione di Cristiano Ronaldo che l'acquisto della punta argentina. Lautaro Martinez sarebbe preferito rispetto ai vari Jadon Sancho, Neymar Júnior e Mbappè anche per motivi tattici.

Il tecnico toscano sarebbe convinto infatti che il classe 1997 si adatterebbe facilmente al suo gioco.

Il mercato della Juventus

Le indiscrezioni lanciate da Don Balon non trovano conferme fra i media sportivi italiani. In Italia infatti si parla soprattutto della possibile sostituzione di Gonzalo Higuain, che dovrebbe lasciare la Juventus a fine stagione.

Al suo posto potrebbe arrivare Arkadius Milik, anche se il prezzo stabilito dal Napoli sul suo cartellino (circa 40 milioni) non facilita la trattativa. Si parla anche di una possibile alternativa individuata in Edinson Cavani. La punta uruguaiana si libererà a parametro zero dal Paris Saint Germain il 30 giugno e potrebbe rappresentare un'opportunità da cogliere. Il giocatore però pretenderebbe un biennale da 7 milioni di euro, non in linea con i recenti parametri sugli ingaggi stabiliti dalla Juventus.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!