In estate ci si attende un mercato improntato sulle opportunità low cost e su numerosi scambi. A tal riguardo la trattativa fra Barcellona e Juventus che porterà in Spagna Pjanic e in Italia Arthur Melo ne è la dimostrazione. Molte squadre però potrebbero attingere anche al mercato dei parametri zero. Sono tanti infatti i giocatori svincolati che cercano una nuova esperienza professionale. Si va da Edinson Cavani (svincolato dal Paris Saint Germain) a Mario Mandzukic, che ha rescisso il contratto di recente con l'Al-Duhail.

La punta croata infatti vuole un campionato più competitivo rispetto a quello disputato negli ultimi sette mesi in Qatar.

Secondo la nota emittente televisiva Sportitalia, la società maggiormente interessata alle prestazioni dell'ex punta della Juventus sarebbe la Fiorentina. La società toscana si giocherebbe anche la carta Ribery per convincere Mandzukic a trasferirsi a Firenze. I due infatti hanno giocato insieme al Bayern Monaco ed hanno condiviso numerosi successi, fra cui una Champions League.

Fiorentina, Mandzukic possibile rinforzo: sarebbe pronto biennale

Secondo Sportitalia, la Fiorentina avrebbe offerto un contratto biennale da 3 milioni di euro a stagione a Mandzukic. La punta croata però avrebbe preso tempo in quanto vorrebbe valutare un'opportunità diversa, magari che gli dia subito la possibilità di vincere qualche trofeo.

Una di queste opportunità potrebbe essere l'Inter di Antonio Conte, considerando che nella dirigenza nerazzurra c'è Giuseppe Marotta. L'ex amministratore delegato della Juventus infatti è uno dei più grandi estimatori della punta croata ed il rapporto fra i due sembra essere molto buono. Lo dimostra infatti anche la lettera di ringraziamento che il croato dedicò il giorno del suo addio alla Juventus, ma anche a Marotta ed a Allegri, che lo hanno voluto e valorizzato in bianconero.

Ribery potrebbe essere decisivo per l'arrivo di Mandzukic alla Fiorentina

Di certo però la presenza di Ribery a Firenze potrebbe essere un incentivo importante per Mandzukic. Nella Fiorentina avrebbe evidentemente un ruolo fondamentale, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche come esempio per i tanti giovani presenti nella rosa toscana.

Inoltre il progetto sportivo del presidente Commisso potrebbe stuzzicare l'interesse della punta croata. L'obiettivo più volte dichiarato dal massimo dirigente della società toscana è quello di costruire una rosa importante in grado di lottare alla lunga con le squadre di vertice della Serie A.

Intanto i tifosi della Juventus rimpiangono il croato, soprattutto per il suo atteggiamento da trascinatore che ha sempre dimostrato con la squadra bianconera.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!