La Juventus durante il Calciomercato estivo dovrà rinforzare il settore avanzato. La probabile partenza di Gonzalo Higuain porta infatti la dirigenza bianconera a considerare un importante investimento nel ruolo di punta. Sono tanti i nomi accostati alla Juventus, si va da Raul Jimenez ad Alexandre Lacazette, fino ad arrivare ad Arkadius Milik. La punta del Napoli sembra il maggior indiziato a trasferirsi a Torino, anche se la trattativa potrebbe essere complicata a causa delle richieste importanti del presidente della società campana Aurelio De Laurentiis.

Sull'argomento è intervenuto il giornalista sportivo esperto di calciomercato Ciro Venerato che, a Radio Kiss Kiss, ha dichiarato: "Milik ha l'intesa con Fabio Paratici, De Laurentiis vuole 40 milioni di euro per la sua punta oppure Federico Bernardeschi come contropartita tecnica".

Considerando il fatto che il nazionale italiano sembra restio al trasferimento al Napoli, il trasferimento di Milik alla Juventus potrebbe complicarsi anche perché la società bianconera non sembrerebbe disposta ad accontentare le richieste di De Laurentiis.

Juve, Venerato: 'Milik ha intesa con Paratici, il Napoli vuole 40 milioni'

Il trasferimento di Arkadius Milik potrebbe rivelarsi più complicato del previsto. A confermarlo il giornalista sportivo Ciro Venerato che, in un'intervista a Radio Kiss Kiss Napoli, ha confermato come il presidente del Napoli sia irremovibile sulla richiesta di 40 milioni di euro per il suo giocatore. Altra possibilità potrebbe essere l'inserimento di contropartite tecniche da parte della Juventus, anche se Bernardeschi non sarebbe disposto a trasferirsi al Napoli.

Non sarebbero quindi un caso le indiscrezioni di mercato alimentato dal giornale sportivo AS che confermano come la Juventus sembra stia ripiegando su Raul Jimenez, punta del Wolverhampton.

Juventus, possibile l'arrivo di Raul Jimenez

Si parla di una valutazione da 100 milioni di euro per Raul Jimenez, ma la società bianconera non vorrebbe spendere più di 50 milioni di euro.

Probabile che possa arrivare l'intesa in una via di mezzo, a circa 80 milioni di euro. Ciò che frenerebbe la Juventus a spendere 40 milioni di euro per Milik è anche il contratto in scadenza a giugno 2021 per l'ex Ajax. La società bianconera sarebbe libera di investirci a parametro zero dalla prossima stagione, forte anche dell'intesa sul contratto che il giocatore avrebbe raggiunto con il direttore sportivo Fabio Paratici.

Oltre che sull'acquisto di una punta, la Juventus starebbe lavorando anche su un investimento nel ruolo di regista, che possa sostituire Pjanic, nuovo giocatore del Barcellona dalla prossima stagione. Si parla molto di un possibile arrivo di Jorginho, regista del Chelsea.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!