La Juventus è già al lavoro per allestire la rosa in vista della prossima stagione. Il mercato partirà dal 1° settembre, ma il direttore sportivo Fabio Paratici sta gettando le basi per la rosa 2020-2021. Lo scambio Pjanic-Arthur con il Barcellona ufficializzato a fine giugno ne è la dimostrazione. L'esigenza principale della società bianconera è rinforzare centrocampo e settore avanzato. Proprio sulla mediana una delle tentazioni principali rimane il centrocampista serbo Sergej Milinkovic Savic.

Secondo Calciomercato.com, l'interesse della Juventus nei confronti del giocatore serbo rimane evidente, ma è difficile trattare con il presidente della Lazio Claudio Lotito.

I rapporti freddi fra quest'ultimo e Andrea Agnelli non aiuterebbero la trattativa. Inoltre la società laziale non è disposta a concedere sconti rispetto ai 70 milioni di euro richiesti per una sua eventuale cessione. Per questo sembra sia difficile il trasferimento del serbo a Torino. Più probabile una destinazione estera per il centrocampista della Lazio.

Milinkovic Savic potrebbe trasferirsi al Psg

Secondo calciomercato.com, Sergej Milinkovic Savic in estate potrebbe lasciare la Lazio. Difficile però che rimanga in Serie A, considerando i 70 milioni di euro richiesti dal presidente della Lazio Claudio Lotito. Sul serbo è concreto l'interesse del Paris Saint Germain, che non avrebbe problemi a pagare la somma richiesta dal massimo dirigente laziale.

Molto dipenderà dalla volontà del giocatore, di certo il Psg ha degli argomenti validi (ricco stipendio e ambizioni importanti a livello nazionale ed europeo) per convincere il giocatore a sposare il progetto sportivo francese. Attualmente quindi sarebbe da escludere un passaggio del serbo alla Juventus, anche perché la società bianconera non avrebbe intenzione di investire cifre troppo elevate.

Il mercato della Juventus

Appurata la difficoltà nell'arrivare a Milinkovic Savic, la Juventus è al lavoro per regalare a Maurizio Sarri un regista che possa sostituire Miralem Pjanic. Pare difficile infatti che il tecnico toscano adatti Bentancur nel ruolo di regista titolare, nonostante abbia le qualità per ricoprire quel ruolo.

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato interessa il centrocampista del Chelsea Jorginho. Valutato intorno ai 40 milioni di euro, la Juventus potrebbe trovare un'intesa con i londinesi che permetta di rateizzare il pagamento del nazionale italiano. Se però dovessero partire anche Rabiot e Matuidi, sarà necessario un ulteriore investimento nel ruolo di mezzala. Piace il centrocampista del Lione Houssem Aouar e la carta che potrebbe convincere il presidente Aulas a cederlo sarebbe Blaise Matuidi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!