Il rinnovo di contratto di Paulo Dybala è uno degli argomenti più caldi in casa Juventus. I bianconeri vogliono fare dell’argentino una bandiera, per questo da mesi sono in contatto con il suo entourage. La Joya è tornato al centro del progetto dopo aver passato l’ultima estate con le valige in mano. C’era il Tottenham pronto ad acquistarlo, c’era soprattutto la sensazione che per lui non ci sarebbe stato più posto a Torino. Il giocatore però ha rifiutato tutte le proposte, voleva giocarsi le sue occasioni, e alla fine ha vinto. Sarri gli ha ritagliato addosso l’abito del finto centravanti e l’argentino ha ripagato la fiducia con prestazioni da vero trascinatore.

Rinnovo Dybala, la Juventus cerca la strada giusta

Ora tutti in casa Juventus sono convinti che il rinnovo di contratto di Dybala sia necessario. Per questo Fabio Paratici avrebbe pronta un’offerta da otto milioni di euro a stagione più due di bonus facilmente raggiungibili. A rivelare le cifre è Tuttosport, che sottolinea come le parti a livello economico siano ancora lontane. La Joya infatti ha espresso la volontà di rinnovare ma a cifre più alte. Sempre secondo il quotidiano sportivo torinese la richiesta dell’attaccante è di 15 milioni a stagione. Una cifra a cui i bianconeri non vorrebbero arrivare.

Un problema quello economico che potrebbe comunque non essere un ostacolo insormontabile.

La volontà delle due parti è quello di continuare insieme e questa è la base fondamentale per arrivare all’intesa. Possibile che alla fine il punto di contatto si trovi a 12 milioni di euro a stagione.

Dybala pronto a diventare il secondo giocatore più pagato della Juve

La Juventus potrebbe arrivare a questa cifra per rinnovare il contratto di Dybala.

Se così dovesse essere il numero dieci diventerebbe il secondo giocatore più pagato della rosa di Maurizio Sarri. Ed è proprio questo che vorrebbe l’attaccante, essere l’uomo con l’ingaggio più alto dietro solamente a Cristiano Ronaldo. Se davvero si dovesse arrivare ai 12 milioni, Dybala supererebbe anche de Ligt, arrivato l’anno scorso firmando un contratto da 8 milioni più 4 di bonus.

Non ci sono invece problemi sulla durata dell’intesa. La Juventus e Dybala, se si dovesse arrivare a trovare la quadra, si legheranno fino al 2025 (il contratto attuale scade nel 2022). Praticamente un contratto a vita per un giocatore che solo un anno fa doveva lasciare Torino e invece è pronto a diventare una bandiera della società bianconera. Il punto fermo di un attacco a cui manca ancora un bomber, Paratici insieme al rinnovo de la Joya sta intavolando trattative di mercato per trovare un centravanti con tanti nomi che circolano, Milik e Jimenez sarebbero in pole position, Dzeko, Zapata e Lacazette le alternative.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!