Iniziata ufficialmente la nuova stagione della Juventus, nonchè l'era di Andrea Pirlo alla regia dalla panchina, la dirigenza bianconera prosegue il suo percorso sul mercato. I profili ricercati dalla Vecchia Signora sono un centravanti, un terzino e soprattutto un centrocampista in cabina di regia. Si valutano tanti nomi: nelle ultime ore è ritornato nelle orbite juventine il centrocampista del Paris Saint-Germain, Leandro Daniel Paredes.

Si pensa a Paredes per il nuovo centrocampo della Juventus

Andrea Pirlo avrebbe espresso, esplicitamente, la necessità di alzare il livello qualitativo del centrocampo bianconero.

Secondo Sky Sport, Fabio Paratici potrebbe così tornare alla carica per l'argentino Paredes e avrebbe già avviato i contatti con il PSG. ll centrocampista ex Roma e Zenit San Pietroburgo è stato fra i protagonisti del grande percorso in Champions League del club transalpino, ma la sua posizione rimane ancora sospesa e non delineata, considerato anche il possibile cambio di allenatore in panchina. La Juventus, pertanto, sta valutando di investire su Paredes per portare qualità e quantità sotto la Mole.

Paredes ha lasciato la Roma nel 2017 per approdare allo Zenit San Pietroburgo per oltre 20 milioni di euro. Poi, nel gennaio del 2019, ha firmato un contratto di quattro anni con il Psg, il quale per l'argentino sborsò una cifra vicina ai 50 milioni.

Il centrocampista 26enne di San Justo, Argentina, in questa stagione ha collezionato 33 presenze e realizzato 1 goal e 1 assist e si è dimostrato un elemento fondamentale nella rosa di Thomas Tuchel.

Il giovane centrocampista rientrerebbe alla perfezione nell'opera di ringiovanimento della squadra e aggiungerebbe, senz'altro, qualità alla linea mediana bainconera, attualmente composta anche dai giovani con esperienza internazionale come Bentancur (23 anni), il nuovo acquisto Arthur Melo (24 anni) e Adrien Rabiot (25 anni).

A determinate condizioni, la trattativa potrebbe proseguire. Altra priorità di Fabio Paratici e Pavel Nedved è quella di liberarsi dei contratti ingenti di Sami Khedira e Gonzalo Higuain, sempre più fuori dai pensieri di Andrea Pirlo.

Altri profili per il centrocampo bianconero

Fabio Paratici e Pavel Nedved, nel frattempo, stanno vagliando anche altre possibilità di mercato come Thomas Partey dell’Atletico Madrid, Rodrigo De Paul dell’Udinese, Houssem Aouar del Lione, Nicolò Zaniolo e, soprattutto, Manuel Locatelli in forza al Sassuolo.

Quest'ultimo potrebbe essere l'alternativa ideale da regalare all'ex campione del mondo del 2006, Andrea Pirlo, considerate le sue doti tecniche e la sua giovane età.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!