Oggi, 24 agosto, inizia ufficialmente la nuova stagione della Juventus, nonché la nuova era di Andrea Pirlo. Nel frattempo la dirigenza della Juventus lavora sodo sul mercato per trovare il profilo adatto per rafforzare il centrocampo bianconero e il primo nome sulla lista di Fabio Paratici sarebbe Manuel Locatelli del Sassuolo.

In pole Manuel Locatelli per il centrocampo, presto il summit con il Sassuolo

Certamente alla Continassa sanno benissimo che un altro Pirlo non esiste. Ma un rinforzo alla metà campo arriverà senz'altro e, a giudicare dai movimenti di mercato emersi nelle ultime ore, il giocatore più vicino sarebbe Manuel Locatelli.

Il centrocampista italiano 22enne, cresciuto proprio con il mito del Maestro, in questa stagione ha sorpreso tutti nel Sassuolo di De Zerbi, collezionando 34 presenze e servendo 4 assist. Dopo i diversi contatti delle ultime settimane, la dirigenza della Juventus è pronta ad accelerare per Manuel Locatelli. Questa settimana è previsto un incontro con la dirigenza del Sassuolo per provare a imbastire l’operazione. Locatelli, già nei radar di Fabio Paratici e Pavel Nedved ancora prima dell’esonero di Maurizio Sarri, intriga e non poco poiché è giovane e italiano, ma soprattutto presenta qualità, personalità e margini di miglioramento.

Inoltre le buone referenze ricevute dall'ex juventino Alessandro Matri, sempre in ottimi rapporti con il neo allenatore Andrea Pirlo, hanno spianato la via per la scelta del centrocampista ideale.

Pertanto l’acquisto del nazionale Under-21, della quale è anche capitano, seguirebbe gli obiettivi di ringiovanimento della rosa e dell’abbassamento del monte ingaggi. Ma la grande annata disputata dall’ex Milan ne ha fatto aumentare vertiginosamente il prezzo del cartellino: il Sassuolo infatti chiederebbe almeno 35-40 milioni di euro per il cartellino del giovane gioiellino.

Gli altri obiettivi sulla lista di Fabio Paratici per il centrocampo

Fabio Paratici e Pavel Nedved nel frattempo stanno sondando anche altri profili come Thomas Partey, in forza attualmente all’Atletico Madrid, Rodrigo De Paul dell’Udinese, Houssem Aouar del Lione e il sogno Nicolò Zaniolo. Quest’ultimo però è sempre più al centro dei progetti della Roma e il nuovo proprietario del club giallorosso, il magnate texano Friedkin, lo ha tolto dal mercato ed è pronto ad avviare la trattativa per il rinnovo del suo contratto. La Juventus avrebbe offerto alla Roma circa 50 milioni di euro per Zaniolo, ma l'offerta, così come quelle di Barcellona, Borussia Dortmund e Tottenham, sarebbe stata respinta al mittente.