Il Napoli potrebbe attuare una piccola rivoluzione nella prossima sessione di mercato. Gli azzurri potrebbero sacrificare qualche big e quelli che sembrano maggiormente indiziati a dire addio sarebbero Koulibaly, Allan e Arkadiusz Milik.

Per il centravanti polacco il futuro potrebbe essere ancora in Italia. Si è parlato del forte interesse della Juventus, ma i bianconeri stanno vivendo un periodo di grande cambiamento con l'arrivo di Pirlo al posto di Sarri. Per questo motivo potrebbe inserirsi nella trattativa un altro club di Serie A, la Fiorentina, che vuole riscattare un'annata negativa.

Fiorentina su Milik

La Fiorentina, stando a quanto riportato da Tuttomercatoweb, avrebbe messo gli occhi su Arkadiusz Milik in vista della prossima sessione di calciomercato per rinforzare il reparto avanzato. I viola nell'ultimo campionato hanno avuto difficoltà dal punto di vista realizzativo e per questo sono alla ricerca di quell'elemento che possa garantire almeno 15-20 gol in campionato. Il patron, Rocco Commisso, ha dimostrato di non voler badare a spese ed è pronto a nuovi investimenti pesanti per puntare a quel piazzamento europeo mancato quest'anno. La squadra, infatti, ha deluso le aspettative, raggiungendo la salvezza solo a poche giornate dal termine della Serie A.

Il Napoli, dal suo canto, si è detto disposto a discutere della cessione dello stesso Milik.

Il centravanti polacco ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e le trattative per il rinnovo sembrano essersi arenate definitivamente. Sul classe 1994 ha messo gli occhi anche la Juventus, ma il cambio di allenatore, con l'arrivo di Andrea Pirlo al posto di Maurizio Sarri, potrebbe portare a un cambio di strategia e a un rallentamento nella trattativa di cui potrebbe approfittarne proprio la Fiorentina.

La possibile trattativa con il Napoli

Come detto, il Napoli è pronto ad ascoltare proposte per Arkadiusz Milik. La valutazione del centravanti polacco resta importante visto che in questa stagione, pur non giocando con continuità, ha messo a segno 11 reti in 26 presenze in Serie A, di cui molte partendo dalla panchina, a fronte di tre reti in cinque presenze in Champions League.

Il patron, Aurelio De Laurentiis, avrebbe fatto sapere di non essere disposto a discutere per una cifra inferiore ai 40 milioni di euro. Con la Fiorentina, però, si potrebbe discutere di uno scambio che vedrebbe l'inserimento nella trattativa di Federico Chiesa, da sempre pallino del presidente del club partenopeo. In quel caso, ovviamente, a favore dei viola ci sarebbe anche un conguaglio economico da 20 milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!