Giornate di riflessione in casa Crotone dopo la conquista della seconda promozione in Serie A della sua storia. La società calabrese è alle prese con la programmazione della nuova stagione, che prenderà il via nelle prossime settimane con l'inizio del ritiro estivo che si svolgerà nella Sila crotonese.

Di pari passo iniziano a emergere le prime indiscrezioni legate al mercato estivo che vedono protagonista l'attaccante Nwankwo Simy, capocannoniere con 20 reti nell'ultimo campionato di Serie B 2019-2020. Un profilo che sembra allettare e non poco diverse formazioni, compresi alcuni club militanti nel massimo campionato italiano.

Crotone, respinta l'offerta dell'Udinese

La grande stagione di Nwankwo Simy non è di certo passata inosservata, la punta ha attirato su di sé le attenzioni dell'Udinese, formazione alla ricerca di rinforzi nel reparto avanzato in vista della prossima stagione sportiva. Il club crotonese avrebbe ricevuto dalla società friulana un'offerta, la quale però sarebbe stata rifiutata. Il Crotone, infatti, riterrebbe la punta incedibile e fondamentale per la conquista dell'obiettivo stagione, rappresentato dalla salvezza in Serie A. Per l'attaccante nigeriano, da quattro stagioni in Calabria, il campionato appena concluso rappresenta la migliore stagione vissuta in Italia dal suo arrivo. Fondamentali sono state le sue reti e le sue prestazioni nel finale di stagione, per il raggiungimento della promozione diretta da parte della squadra di Stroppa.

Idea Tutino per l'attacco degli squali

Il Crotone starebbe già lavorando sotto traccia pure al mercato in entrata. Per rinforzare il reparto avanzato il club avrebbe messo nella sua lista anche l'attaccante Gennaro Tutino, calciatore dell'Hellas Verona ma in prestito in questa stagione all'Empoli in cadetteria.

Già in passato era stato accostato ai rossoblu, ma la trattativa che non aveva portato ad una fumata bianca. A distanza di alcuni mesi si potrebbe registrare un riavvicinamento tra le parti, con Gennaro Tutino pronto a riabbracciare la Serie A, questa volta però con la maglia del Crotone. Poche le presenze collezionate dalla punta con il Verona nel massimo campionato, con la decisione di scendere di categoria a gennaio, per ricercare maggiore minutaggio con la casacca dell'Empoli.

Si tratta di un profilo che torna dunque di moda e per il quale si potrebbero registrare novità nelle prossime settimane, con il Crotone che intanto si guarda attorno anche per quanto riguarda gli altri reparti.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!