Proseguono gli allenamenti per il Crotone in vista del match della terza giornata di Serie A in casa del Sassuolo. La formazione rossoblu, reduce da due sconfitte nelle prime due giornate, affronterà i neroverdi al "Mapei Stadium" nella giornata di sabato 3 ottobre alle ore 15:00. Non sarà della gara l'attaccante Augustus Kargbo, ceduto ufficialmente in prestito alla Reggiana in cadetteria. La squadra calabrese potrebbe però accogliere a breve rinforzi in difesa, a centrocampo e sopratutto in attacco con diversi profili accostati alla compagine calabrese.

Crotone, Kargbo riparte da Reggio Emilia

Dopo due giornate e una sola presenza racimolata nel finale di gara del "Ferraris" contro il Genoa, l'attaccante della Sierra Leone Augustus Kargbo ha fatto ritorno alla Reggiana. Il calciatore, protagonista con le sue reti della vittoria dei play-off della squadra granata, si trasferisce con la formula del prestito fino al termine del campionato.

Una scelta condivisa dalle due società: il Crotone che vuole fare proseguire la crescita del ragazzo in una piazza nella quale ha saputo ritagliarsi uno spazio importante e farsi conoscere al grande calcio. Il calciatore sarà, dopo le visite di rito, sarà a disposizione della Reggiana per la prossima sfida di campionato.

Il Crotone a caccia di rinforzi

Non solo cessioni ma anche qualche acquisto per il Crotone. La dirigenza calabrese starebbe operando su più fronti per concedere al tecnico Giovanni Stroppa rinforzi in tutti i reparti. In difesa gli 'squali' avrebbero sondato il terreno per il centrale croato Bosko Sutalo dell'Atalanta.

Sempre per il reparto arretrato gli squali starebbero attendendo una risposta dal Napoli per il trasferimento in Calabria di Sebastiano Luperto.

A centrocampo sembrerebbero due i nomi sul taccuino Crotone. Si tratterebbe del centrocampista Jacopo Petriccione di proprietà del Lecce e del brasiliano Andrè Anderson in uscita dalla Lazio e che piace molto anche alla Salernitana.

In attacco i nomi caldi rimarrebbero quelli di Filippo Falco del Lecce e Samuel Di Carmine dell'Hellas Verona.

Squadra sottoposta a tampone

Dopo le vicende legate ai contagi da Covid recentemente registrati tra le fila del Genoa, anche il gruppo del Crotone ha effettuato nuovamente i test per verificare l'eventuale positività dei propri tesserati. I rossoblu, infatti, sono stati gli avversari dei liguri nella prima giornata di campionato. Pochi giorni dopo erano state registrare le positività dei genoani Mattia Perin e successivamente di Lasse Schöne.

I risultati dovrebbero essere comunicati nelle prossime ore, con la squadra rossoblu che intanto continua normalmente a lavorare al Centro Sportivo "Antico Borgo".

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!