La Juventus in giornata (18 settembre) con ogni probabilità dovrebbe ufficializzare l'acquisto di Edin Dzeko. Un passo importante che permetterà alla società bianconera di dedicarsi ad altre trattative. Si lavora infatti alla rescissione consensuale di Sami Khedira ma anche alla cessione di De Sciglio, che potrebbe trasferirsi al Paris Saint Germain. Il direttore sportivo Fabio Paratici dovrà occuparsi inoltre di situazioni interne come ad esempio il rinnovo di contratto di Paulo Dybala. La punta argentina è in scadenza di contratto a giugno 2022. Nelle ultime giornate a Torino è arrivato l'agente del giocatore Antun.

Stando ad alcune indiscrezioni, Antun dovrebbe rimanere per altre tre settimane, questo significa che entro metà ottobre potrebbe esserci il tanto atteso incontro con la società bianconera per il rinnovo. A dichiararlo è il giornale sportivo 'Tuttosport', che parla anche di una possibile intesa contrattuale fra le parti fino a giugno 2025. La Juventus considererebbe l'argentino molto importante non solo dal punto di vista tecnico ma anche commerciale.

Dybala potrebbe rinnovare fino al 2025 entro metà ottobre

Secondo Tuttosport, Paulo Dybala potrebbe a breve rinnovare il suo contratto con la Juventus. L'agente Antun è Torino per incontrare il giocatore e parlare non solo di rinnovo ma anche di alcuni contratti di sponsorizzazioni dell'argentino.

Da qui a metà ottobre ogni occasione potrebbe essere giusta per ridefinire l'intesa contrattuale fra le parti. Secondo le ultime indiscrezioni, l'argentino potrebbe ''accontentarsi'' di dieci milioni di euro a stagione fino a giugno 2025. La crisi economica che si è abbattuta anche sul calcio avrebbe portato infatti Dybala a rivedere le sue iniziali pretese, che andavano oltre i 15 milioni di euro.

Il mercato della Juventus

Paulo Dybala, Cristiano Ronaldo e Edin Dzeko. Sembra questo il tridente della Juventus per la prossima stagione. Vicino ai tre fuoriclasse però la società bianconera potrebbe affiancare un attaccante che possa giocare come centrale ma anche esterno offensivo. Potrebbe ritornare Moise Kean: il classe 2000 arriverebbe in prestito con diritto di riscatto.

Sarebbe utile anche per la lista Champions League in quanto cresciuto nelle giovanili bianconere. Altro rinforzo potrebbe riguardare il centrocampo. La probabile rescissione consensuale di Sami Khedira richiederebbe infatti un investimento sulla mediana. I nomi accostati ai bianconeri sono quelli di Houssem Aouar del Lione, Manuel Locatelli del Sassuolo e Rodrigo De Paul dell'Udinese. Il più costoso è il francese, che potrebbe arrivare solo in caso di cessione di qualche esubero.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!