Il mercato della Juventus sembra sempre più delineato. La società bianconera è pronta infatti a cedere diversi giocatori. Daniele Rugani potrebbe finire in Premier League, piace infatti al Manchester City di Guardiola. Sami Khedira invece potrebbe rescindere il suo contratto in questi giorni, mentre De Sciglio piace al Paris Saint Germain. La società francese però sarebbe interessata anche a un altro giocatore della Juventus, il centrocampista offensivo brasiliano Douglas Costa.

A lanciare l'indiscrezione di mercato è la testata Calciomercato.com, la quale afferma che la società bianconera potrebbe definire uno scambio con il Psg: in particolare Douglas Costa potrebbe finire a Parigi, mentre a Torino arriverebbe Julian Draxler.

Il centrocampista offensivo tedesco piace per la sua duttilità, in quanto può giocare mezzala in un centrocampo a tre o anche spostato sulla trequarti offensiva. Il classe 1993 va in scadenza a giugno 2021, mentre il brasiliano ha un contratto con la Juventus fino a giugno 2022.

Si starebbe lavorando allo scambio Douglas Costa-Draxler

Paris Saint Germain e Juventus potrebbero quindi definire uno scambio Draxler-Douglas Costa in questi ultimi giorni di calciomercato.

Un affare che accontenterebbe tutti, in quanto i bianconeri sono cerca un jolly di centrocampo mentre i francesi vorrebbero un'ala offensiva in grado di dare un'alternativa valida ai titolari Neymar, Di Maria e Mbappè. Non è escluso però che la Juventus decida soprattutto di monetizzare dalla cessione del brasiliano, così da investire negli ultimi giorni di mercato su un obiettivo concreto.

Douglas Costa interessa anche a Manchester United e Wolverhampton

Il centrocampista offensivo Douglas Costa però vanta ammiratori anche dalla Premier League. Sia Manchester United che Wolverhampton sarebbero interessate all'ex Bayern.

Qualora dovesse arrivare del denaro fresco dalla cessione di Douglas Costa, la Juventus potrebbe investire sul centrocampista offensivo della Fiorentina Federico Chiesa.

Il presidente della società toscana Commisso ha aperto alla cessione del nazionale italiano nel post Inter-Fiorentina. La Juventus vorrebbe definire l'affare sulla base di un prestito biennale oneroso da 10 milioni di euro con obbligo di riscatto a 40 milioni di euro.

Qualora invece dovesse sfumare la possibilità di arrivare a Chiesa, la Juventus potrebbe decidere di investire sulla seconda punta della Lazio Joaquin Correa.

Il classe 1994 è valutato intorno ai 50 milioni di euro, ma l'idea della società bianconera sarebbe quella di un prestito oneroso da 10 milioni con obbligo di riscatto a 40 milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!