Domenica 25 ottobre 2020 alle ore 20:45 si giocherà Juventus-Hellas Verona, match valido per il 5° turno di Serie A. I bianconeri, nella giornata precedente, hanno ottenuto un punto fuori dalle mura amiche col Crotone di Stroppa: il risultato è stato di 1-1 con reti di Simy su rigore e pareggio di Morata. Gli scaligeri sono usciti dal terreno di gioco anch'essi con un punto, avendo pareggiato per 0-0 nel posticipo casalingo col Genoa di Maran.

Le statistiche tra le due squadre negli ultimi cinque incontri di campionato vedono la Juventus in leggero vantaggio, poiché i torinesi hanno fatto bottino pieno in tre occasioni contro le due dei gialloblu veneti.

Juventus, da valutare le condizioni di Ronaldo e Chiellini

Andrea Pirlo e la sua Juventus, reduci da un punto col Crotone in inferiorità numerica (Chiesa espulso al 60'), affronteranno il match coi veronesi consapevoli di dover fare a meno di due pezzi pregiati della rosa come Cristiano Ronaldo e Giorgio Chiellini. Il tecnico, per recuperare terreno rispetto alla vetta del campionato, potrebbe optare per il 3-4-1-2, con Buffon a difesa dei pali. Nel terzetto arretrato potrebbe esserci Demiral al posto di Chiellini, con Bonucci e Danilo a completare il reparto. In mezzo al campo, invece, gli interpreti dovrebbero essere Frabotta e Cuadrado sugli esterni, con Arthur e Bentancur ad agire centralmente.

Sulla trequarti Pirlo sembra orientato a puntare su Kulusevski che andrebbe a supporto del tandem offensivo Morata-Dybala. Ancora out Alex Sandro, de Ligt e McKennie.

Hellas Verona, centrocampo senza Benassi e Veloso

Mister Juric e il suo Hellas Verona, reduci da uno scialbo pareggio col Genoa, vorranno dimostrare ancora una volta di poter essere la mina vagante di questo campionato.

Per provare ad ostacolare il cammino della "Vecchia Signora", il tecnico croato potrebbe scegliere il 3-4-2-1, con Silvestri come estremo difensore. La linea difensiva sarà composta probabilmente da Empereur, Ceccherini e Magnani. La cerniera di centrocampo, invece, potrebbe essere costituita da Faraoni e Lazovic sulle fasce, mentre la coppia Tameze-Ilic dovrebbe fare da schermo centrale.

Salcedo e Zaccagni giostrerebbero sulla trequarti col compito di fornire assist vincenti alla punta centrale Di Carmine. Ancora out Cetin, Danzi, Gunter, Benassi, Veloso, Dawidowicz e Barak.

Le probabili formazioni di Juventus-Hellas Verona:

Juventus (3-4-1-2): Buffon; Demiral (Chiellini), Bonucci, Danilo; Frabotta, Arthur, Bentancur, Cuadrado; Kulusevski; Morata, Dybala. Allenatore: Andrea Pirlo.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Empereur, Magnani, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Salcedo, Zaccagni; Di Carmine. Allenatore: Ivan Jurić.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!