Dopo aver definito l'acquisto della punta Hauge del Bodo/Gimt, è tempo per il Milan di dedicarsi anche ai rinforzi per il settore difensivo. Non è una novità che la società rossonera debba rinforzare il settore centrale, considerando che attualmente sono disponibili solamente Romagnoli, Gabbia, Kjaer e Duarte. Fra l'altro, il brasiliano sta ancora recuperando dalla positività al coronavirus mentre il capitano del Milan ancora deve rientrare fra i titolari. Da qui la necessità di arrivare ad un centrale affidabile, anche se l'investimento potrebbe dipendere dall'eventuale qualificazione del Milan ai gironi di Europa League.

Secondo Calciomercato.it il difensore individuato dalla dirigenza rossonera come possibile innesto difensivo è il centrale giapponese del Bologna Tekehiro Tomyasu. In questo momento ci sarebbe distanza fra acquirente e venditore sulla valutazione di mercato del giocatore. Il Milan sarebbe disposto ad investire intorno ai 15 milioni di euro, il Bologna ne vorrebbe almeno 25 di milioni. Probabile che un'intesa possa essere raggiunta in una via di mezzo e quindi intorno ai 20 milioni di euro.

Dopo Hauge potrebbe essere definito l'acquisto di Tomyasu del Bologna

Secondo calciomercato.it, il principale obiettivo del Milan per la difesa è il centrale del Bologna Tomyasu. Attualmente però ci sarebbe distanza fra domanda e offerta.

Qualora non si dovesse trovare un'intesa la società rossonera potrebbe ripiegare su altri nomi. Piace sicuramente Nacho del Real Madrid, che può giocare sia difensore centrale che terzino destro. Altri nomi valutati dalla dirigenza sono Rugani della Juventus, Pezzella della Fiorentina, Nastasic dello Schalke 04 e Ajer del Celtic.

Di certo, l'acquisto del difensore sarà finanziato dalla cessione di Lucas Paquetà. Il brasiliano è stato ufficializzato dal Lione. Non è escluso che nelle ultime ore di mercato, oltre ad un difensore, possa arrivare un centrocampista.

Il mercato del Milan

Nelle ultime ore si è parlato anche di un interessamento del Milan per Florian Thauvin dell'Olympique Marsiglia.

Il francese potrebbe essere la ciliegina sulla torta al mercato rossonero, soprattutto nel caso che la squadra di Pioli si qualifichi ai gironi di Europa League. A tal proposito, giovedì primo ottobre ci sarà il tanto atteso match contro il Rio Ave. Il Milan non avrà disposizione Ibrahimovic e Rebic. In avanti potrebbe giocare titolare il giovane Colombo, con Rafael Leao pronto a subentrare in caso di necessità. Per il resto, non dovrebbero esserci grandi novità rispetto alla partita di campionato disputata domenica 27 settembre e vinta contro il Crotone.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!