Uno dei protagonisti indiscussi del Milan in questo inizio stagione è sicuramente Zlatan Ibrahimovic. La punta svedese infatti si è rivelato spesso decisivo nelle partite giocate fin qui dai rossoneri. Non ha però brillato nel pareggio fra il suo Milan e l'Hellas Verona, match disputato domenica 8 novembre a San Siro. La punta infatti ha realizzato il gol del definitivo 2 a 2 ma aveva sbagliato qualche minuto prima il rigore che, se trasformato, avrebbe garantito più tempo ai rossoneri per vincere la partita. Nel post match Zlatan Ibrahimovic è stato intervistato da Sky Sport ed ha sottolineato come non fosse in forma e che i tanti match fin qui disputati hanno pesato sulla sua prestazione.

Si è poi soffermato soprattutto sui match di Europa League, che come è noto si giocano il giovedì. A tal riguardo ha dichiarato: "È molto complicato giocare il giovedì, c'è poca pausa tra le partite". Il giornalista Fabio Caressa l'ha poi stuzzicato sul fatto che non abbia vinto mai palloni d'oro, a differenza ad esempio della punta della Juventus Cristiano Ronaldo. A tal riguardo ha dichiarato: "Non servono trofei per dire che sono forte".

Zlatan Ibrahimovic sul rinnovo con il Milan

La punta Zlatan Ibrahimovic ha poi dichiarato di essere deluso del pareggio ottenuto contro l'Hellas Verona. Ha poi sottolineato che dopo la sostituzione in Europa League contro il Lille la sua reazione stizzita era riferita alla sua prestazione deludente e non alla decisione del tecnico Stefano Pioli di cambiarlo.

Ha poi parlato del calcio attuale in Serie A rispetto alla sua prima esperienza in Italia. A tal riguardo ha dichiarato: "Il calcio italiano è diverso rispetto al passato, ci sono squadre come Verona e Atalanta che lottano per posti in classifica più alti rispetto a quando ero qui". Si è poi soffermato sulla lotta scudetto rimarcando il fatto che tante squadre potrebbero vincerlo.

Infine non è mancata la domanda sul rinnovo di contratto con il Milan. Ibrahimovic ha voluto ironizzare dichiarando: "Mi sa che sono in una brutta situazione dopo il rigore sbagliato contro l'Hellas Verona".

La stagione di Zlatan Ibrahimovic

Come dicevamo, l'inizio di stagione di Ibrahimovic in Serie A è stato davvero notevole. In cinque presenze ha realizzato otto gol ed 1 assist.

In Europa League attualmente non conta gol nei gironi ma ne ha realizzato uno nelle partite di qualificazione alla competizione europea. Prestazioni importanti che starebbero portando il Milan a considerare un rinnovo del suo contratto per un'altra stagione. Attualmente lo svedese guadagna circa 7 milioni di euro. In caso di permanenza anche la prossima stagione la società potrebbe confermargli l'attuale ingaggio che percepisce.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!