La Juventus è sempre attenta al mercato dei parametri zero. Nelle ultime stagioni sono arrivati diversi giocatori svincolati, se si esclude il mercato estivo 2020. Basti ricordare i vari Emre Can, Adrien Rabiot ed Aaron Ramsey, o andando più indietro negli anni, Evra e Pogba. La prossima estate potrebbe essere un'ulteriore occasione per sfruttare qualche opportunità di mercato a parametro zero. Ci sono infatti diversi giocatori in scadenza a giugno, fra questi spiccano David Alaba del Bayern Monaco, Sergio Ramos del Real Madrid, Angel Di Maria del Paris Saint Germain e Memphis Depay del Lione.

Altro pezzo pregiato del mercato dei parametri zero è Luka Modric, il centrocampista del Real Madrid difficilmente rinnoverà il suo contratto con la società spagnola. Proprio il croato sarebbe gradito in primis da Cristiano Ronaldo, con il quale ha condiviso tanti successi in Spagna. Modric si aggiungerebbe anche all'eventuale arrivo di Marcelo, il terzino brasiliano negli ultimi giorni è stato accostato alla società bianconera considerando che oramai è una riserva nel Real Madrid.

CR7 avrebbe suggerito anche l'acquisto di Modric

Martedì 17 novembre si ritroveranno in campo l'uno contro l'altro nel match di Nations League fra Croazia e Portogallo. Da una parte Luka Modric, dall'altra Cristiano Ronaldo, ex compagni di squadra al Real Madrid.

Rapporto professionale ed umano consolidato nel tempo che potrebbe ulteriormente rivitalizzarsi la prossima stagione. Come scrive Don Balon infatti il portoghese avrebbe suggerito alla Juventus l'acquisto del centrocampista croato, che va in scadenza di contratto a giugno 2021. Nonostante i suoi 35 anni Modric potrebbe tornare utile alla Juventus, considerando anche le difficoltà del centrocampo bianconero.

Uno dei limiti recentemente riscontrati dalla squadra di Pirlo sembra proprio la qualità non ideale nella mediana bianconera. Per questo Modric potrebbe rappresentare un acquisto utile nell'immediato.

Il mercato della Juventus

Abbiamo parlato di giocatori di esperienza come Sergio Ramos o Modric. La Juventus però negli ultimi anni sta dimostrando di investire molto anche sui giovani, basti guardare i recenti arrivi di De Ligt, Demiral (nel 2019), di Kulusevski (a gennaio 2020) e di Weston Mckennie e Federico Chiesa in agosto.

Acquisti che hanno evidentemente diminuito l'età media della rosa bianconera. Tale strategia di mercato con ogni probabilità continuerà anche la prossima stagione. Si seguono infatti Claudio Zappa del Cagliari, Nicolò Rovella del Genoa e Ryan Gravenberch dell'Ajax. Tutti giocatori vicini ai vent'anni che rappresenterebbero rinforzi per il presente e futuro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!