L'ex tecnico della Juventus e ct della nazionale italiana campione del mondo a Germania 2006, Marcello Lippi, è stato recentemente ospite di Sky Sport in collegamento online. Fra gli argomenti affrontati nel corso dell'intervista, il 72enne viaeggino si è soffermato sulle scelte di alcuni suoi ex calciatori che hanno deciso di diventare allenatori.

Lippi ha rivelato che aveva capito fin da subito che Antonio Conte e Didier Deschamps sarebbero diventati dei tecnici (perché erano già degli allenatori in campo quando giocavano), mentre è rimasto sorpreso da Zinedine Zidane e Andrea Pirlo.

L'ex ct dell'Italia ha dichiarato: "Pirlo e Zidane quando hanno smesso di giocare non sapevano cosa avrebbero fatto.

Al terzo anno di inattività Zidane mi ha detto che avrebbe voluto fare l'allenatore, e la stessa cosa è successa a Pirlo". Ha aggiunto di essere felice che tanti suoi ex giocatori abbiano deciso di sedersi in panchina dopo aver appeso gli scarpini al chiodo. Per quanto riguarda Conte, ha sottolineato: "Ha vinto tanto, gli auguro successi anche in Europa".

Marcello Lippi su Gennaro Gattuso

Marcello Lippi ha spiegato che non sempre si riesce a capire se un giocatore abbia la stoffa o meno per diventare un buon allenatore. Nel suo discorso ha menzionato anche Gennaro Gattuso, dicendo: "Ha sempre avuto nel dna la stoffa per allenare".

L'ex tecnico della Juventus ha quindi elogiato Zinedine Zidane: "Uno che inizia ad allenare e vince subito tre Champions League di fila, che gli vuoi dire?".

Lippi ha quindi parlato di Pirlo che da pochi mesi ha esordito sulla panchina della Juventus: all'ex centrocampista ha voluto augurare ogni bene per questa sua nuova esperienza in bianconero.

I giocatori allenati da Lippi diventati allenatori

Sono tanti i giocatori allenati da Lippi che, dopo essersi ritirati, hanno scelto di accomodarsi in panchina.

Infatti, non ci sono soltanto i succitati Deschamps, Gattuso, Conte, Zidane e Pirlo. In merito al gruppo della nazionale che ha vinto i campionati del mondo 2006 c'è Simone Barone che attualmente guida la formazione Berretti del Sassuolo, mentre Alessandro Nesta allena il Frosinone.

Filippo Inzaghi invece è la guida tecnica del Benevento in Serie A.

Il Pallone d'oro Fabio Cannavaro è sulla panchina della squadra cinese Guangzhou Evergrande, mentre Fabio Grosso sta guidando il Sion nel campionato svizzero. Infine ci sono Massimo Oddo, che in questa stagione sta allenando il Pescara, e poi Alberto Gilardino, tecnico del Siena.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!