Con il Calciomercato che ha ufficializzato l'inizio da giorni, il Crotone continua la sua ricerca ma senza ancora nessuna ufficialità. Intanto sono ripresi gli allenamenti sul prato verde del centro sportivo "Antico borgo" per gli uomini del tecnico rossoblù Giovanni Stroppa che li vedrà impegnati nella delicatissima gara di domenica 17 gennaio (ore 15:00) contro il Benevento di Inzaghi. Gara che, vincendo, potrebbe aiutare i rossoblù a riacciuffare il treno della salvezza in Serie A. Per quanto riguarda il mercato, nelle ultime ore sembrerebbe che la dirigenza crotonese abbia messo gli occhi su 2 possibili innesti, uno a centrocampo e uno per la difesa e i nomi più caldi sono Anderson di proprietà della Lazio e Struna dell'Houston FC (USA).

Novità a centrocampo

Con gli addii quasi scontati dei centrocampisti messi fuori rosa a inizio stagione Mattia Mustacchio e Tomislav Gomelt, il Crotone continuerebbe a cercare profili adatti per il modulo del mister Stroppa. Un calciatore che potrebbe accostarsi ai rossoblù è quello di Djavan Anderson. Il centrocampista classe 1995, è un calciatore di proprietà della Lazio ma in prestito alla Salernitana in Serie B. Il brasiliano è un calciatore con grande fantasia di gioco, tecnica e fiuto del gol e in questa stagione con la maglia granata ha collezionato 10 presenze realizzando 3 reti. Al calciatore pare piaccia l'idea di una maglia nel massimo campionato e anche le parti sembrerebbero vicine per il prestito secco fino a giugno.

Un difensore di esperienza in arrivo

Con la difesa che non riesce a trovare un adeguato equilibrio e con 40 reti subite in 17 partite, il Crotone ultimo in classifica ha la peggior difesa della Serie A. Il Direttore sportivo Ursino sarebbe alla ricerca di un difensore di esperienza che possa garantire al reparto maggiore fiducia: in queste ore sembrerebbe molto vicino l'arrivo del difensore Aliaj Struna.

Il nazionale sloveno 1990 è un difensore centrale che può adattarsi anche da terzino destro e la sua qualità migliore è la resistenza. Ex calciatore del Palermo, esordisce nella massima serie nel 2018, ora veste la maglia degli Houston FC negli Usa ma potrebbe tornare in Italia per vestire la maglia rossoblù a titolo definitivo.

Infermeria piena

Tanto lavoro per lo staff medico del Crotone che oltre ai vecchi infortunati Luca Cigarini, Ahamad Benali e Luca Marrone, in questi ultimi giorni si è aggiunto anche il centrocampista Salvatore Molina che ha rimediato una botta alla spalla dal proprio compagno di squadra nella partita persa 2-1 contro l'Hellas Verona.

Punto fermo del centrocampo rossoblù che adesso dovrà farne a meno per almeno 1 mese.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!