Mercoledì 13 gennaio alle ore 20:45 si giocherà Juventus-Genoa, match valido per gli ottavi di finale della Coppa Italia. I bianconeri stanno disputando una stagione di campionato leggermente al di sotto degli standard abituali, militando in 4^ posizione con 33 punti ottenuti e a 7 lunghezze dalla capolista Milan, sebbene con un incontro in meno (Juventus-Napoli). Il Grifone, invece, per la seconda stagione di fila sta lottando per non retrocedere e, al momento, naviga in 17^ posizione con 14 punti all'attivo. Chi tra le due compagini farà bottino pieno incontrerà la vincente del match tra Sassuolo e Spal ai quarti di finale della competizione italiana.

Juventus, probabile 4-4-2 per Pirlo

Mister Pirlo e la sua Juventus si appresteranno ad affrontare il Grifone facendo affidamento sul turnover, grazie all'ampia rosa di cui dispone la Vecchia Signora. Per tentare di approdare al turno successivo, il tecnico lombardo potrebbe optare per un classico 4-4-2, con Buffon in porta. Difesa a quattro dove troveremo, con ogni probabilità, come interpreti iniziali Frabotta e Danilo come terzini, mentre a far da scudo centrale dovrebbero esserci Bonucci e Demiral. In mezzo al campo, invece, probabili gli impieghi di Bernardeschi e Kulusevski sulle fasce, con la coppia Arthur-McKennie che si piazzerà al centro del reparto. In attacco, infine, spazio al tandem composto da Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata.

Saranno da valutare le condizioni di salute di Paulo Dybala, uscito malconcio nel match di campionato col Sassuolo di De Zerbi.

Genoa, Scamacca e Shomurodov in attacco

Davide Ballardini e il suo Genoa stanno attraversando un momento florido in campionato rispetto alla gestione Maran, considerate le due vittorie ed un pareggio ottenute nelle ultime quattro partite disputate.

Per tentare di insediare i bianconeri, il tecnico ex Palermo potrebbe scegliere il 3-5-2, con Marchetti come estremo difensore. Terzetto arretrato che avrà buone chance di essere formato da Bani, Zapata e Goldaniga. Cerniera di centrocampo che dovrebbe avere come titolari Pellegrini e Sturaro ai lati, con Ghiglione, Zajc e Rovella che faranno da filtro al centro.

In attacco spazio alla coppia Shomurodov-Scamacca. Ancora out Pandev, Zapata, Biraschi e Cassata.

Le probabili formazioni di Juventus-Genoa:

Juventus (4-4-2): Buffon, Danilo, Demiral, Bonucci, Frabotta, Bernardeschi, Arthur, McKennie, Kulusevski, Cristiano Ronaldo, Morata. Allenatore: Andrea Pirlo.

Genoa (3-5-2): Marchetti, Bani, Goldaniga, Zapata, Pellegrini, Ghiglione, Rovella, Zajc, Sturaro, Shomurodov, Scamacca. Allenatore: Davide Ballardini.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Genoa
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!