La Juventus vince un'importante partita a San Siro contro il Milan e accorcia la distanza dalla vetta della classifica. La squadra bianconera attualmente è -7 dal Milan, primo, ma ha una partita da recuperare contro il Napoli. Le prossime partite diranno se la squadra di Pirlo avrà acquisito quella continuità spesso mancata nei primi mesi della stagione. Intanto fra i giornali sportivi si continua a discutere di mercato, con la Juventus che potrebbe rinforzarsi con un vice-Morata. Sull'argomento ha parlato anche l'ex amministratore delegato della società bianconera Luciano Moggi sottolineando come l'esigenza principale non è tanto una riserva nel settore avanzato quanto un acquisto di qualità a centrocampo.

In merito al possibile acquisto di Quagliarella da parte della Juventus, Moggi ha dichiarato: "Quagliarella sarebbe un numero in più in panchina ma potrebbe anche non giocare mai". Secondo l'ex dirigente dunque l'acquisto di una punta potrebbe anche non servire considerando che in rosa Pirlo ha Cristiano Ronaldo, Alvaro Morata e Paulo Dybala.

Luciano Moggi suggerisce un acquisto a centrocampo

Secondo Moggi la principale esigenza della Juventus è l'acquisto di un centrocampista. La punta infatti può far comodo nel caso in cui mancassero tutti insieme Cristiano Ronaldo, Alvaro Morata e Paulo Dybala. Ciò che però manca alla squadra di Pirlo è un acquisto di spicco sulla mediana, che sappia incrementare il livello qualitativo del gioco. A tal proposito continuano ad arrivare indiscrezioni in merito al possibile arrivo già a gennaio del centrocampista francese Paul Pogba.

Secondo la stampa inglese infatti il Manchester United sarebbe favorevole alla partenza del giocatore già durante il Calciomercato invernale. Gli inglesi però avrebbero rifiutato l'inserimento di Aaron Ramsey come contropartita tecnica.

Il mercato della Juventus

Nonostante le dichiarazioni di Moggi, la Juventus dovrebbe regalare a Pirlo una quarta punta che permetta di dare un'alternativa valida a Morata.

D'altronde lo spagnolo ha già saltato i match contro Udinese e Milan. Proprio contro i rossoneri si è visto come ci fosse bisogno di una punta in più, anche perché Dybala non è ancora in una condizione fisica ideale. Sono diversi i nomi nella lista di mercato di Fabio Paratici. Fra questi però non ci sarebbe più Fabio Quagliarella, almeno dopo l'ultimo post su Instagram della punta della Sampdoria.

Dichiarazioni del giocatore che lascerebbero intendere la sua volontà di proseguire con la squadra ligure. La Juventus valuta diversi nomi, fra i quali Graziano Pellé, Leonardo Pavoletti e Fernando Llorente. Il classe 1985 sarebbe in vantaggio rispetto agli altri due perché attualmente senza squadra.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!