La Juventus attualmente ha a disposizione gran parte della rosa: gli unici indisponibili sono Alex Sandro, risultato positivo al coronavirus, e Alvaro Morata. La punta spagnola prima del match di campionato Juventus-Udinese ha subito un risentimento muscolare che potrebbe costringerlo a saltare diversi match. Potrebbe rientrare in campionato contro l'Inter nell'incontro previsto per domenica 17 gennaio. Il tecnico Andrea Pirlo difficilmente forzerà un suo recupero anche perché c'è bisogno di tutti in vista dei tanti impegni che la squadra bianconera dovrà affrontare.

Intanto la Juventus sta cercando di investire sul mercato nel settore avanzato e sarebbe alla ricerca di un'alternativa ad Alvaro Morata. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il direttore sportivo Fabio Paratici starebbe lavorando su diversi profili. Piacciono in particolar modo Fernando Llorente del Napoli, Leonardo Pavoletti del Cagliari, Graziano Pellé (attualmente senza squadra) e Fabio Quagliarella della Sampdoria.

Le prossime partite della Juventus

La Juventus potrebbe non disporre di Alvaro Morata per i prossimi dieci giorni. La punta spagnola potrebbe saltare le partite di campionato contro il Milan e il Sassuolo e la gara di Coppa Italia contro il Genoa. Il 17 gennaio potrebbe essere la prima data utile per vedere lo spagnolo nella lista dei convocati anche se non è escluso che Pirlo possa evitare di rischiarlo così da impiegarlo nella finale di Supercoppa italiana.

Il match contro il Napoli è previsto infatti il 20 gennaio. In attesa del recupero di Morata, probabile che Pirlo possa schierare per più partite Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. Inoltre il tecnico bianconero potrebbe adattare anche Kulusevski come punta per dare un'alternativa valida ai due titolari. Da valutare anche il possibile inserimento del classe 2002 Da Graca, punta dell'Under 23 dalle notevoli qualità.

Alex Sandro positivo al coronavirus

La Juventus ha recentemente ufficializzato la positività al coronavirus di Alex Sandro. Il brasiliano salterà alcune partite, in attesa dal suo ritorno alla negatività. La speranza per la società bianconera è che non possano risultare altri casi positivi considerando i tanti impegni che la Juventus dovrà affrontare nelle prossime settimane.

Possibile che la società bianconera possa investire su Luca Pellegrini come alternativa al brasiliano. Il nazionale Under 21 italiano è già di proprietà della società bianconera ma attualmente in prestito al Genoa. La Juventus potrebbe definire a giorni l'acquisto di Rovella, che rimarrebbe in prestito in Liguria fino a fine stagione, e inserire nell'affare i prestiti di Frabotta e Portanova. Per questo Pellegrini potrebbe ritornare già a gennaio alla Juventus.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!