La Juventus in questi giorni ha ufficializzato l'acquisto di Abdoulaye Dabo, centrocampista classe 2001 proveniente dal Nantes. La trattativa si è definita sulla base di un prestito per sei mesi con diritto di riscatto a fine stagione. La società bianconera da tempo seguiva il talento francese, nello specifico dal 2017. Fu Claudio Ranieri, allora alla guida della squadra francese, a fermare il trasferimento del giocatore alla Juventus in quanto credeva nelle qualità del giovane centrocampista.

In questi anni però Abdoulaye Dabo ha subito una sorta di involuzione ma la Juventus è convinta delle sue qualità.

Forte fisicamente, fra le sue caratteristiche principali spiccano anche velocità e abilità nei dribbling. Ha sempre dichiarato di ispirarsi a N'Golo Kanté, mediano del Chelsea, anche se non ricopre il suo stesso ruolo. Preferisce infatti giocare esterno di centrocampo ed in grado di disimpegnarsi sia sulla sinistra che sulla destra. Starà al tecnico della Juventus under 23 Lamberto Zauli a valorizzare al massimo le sue qualità e potrebbe contendersi il posto da titolare con l'altro talento bianconero Felix Correia.

Dabo ha giocato nelle nazionali giovanili della Francia

Nato a Nantes nel 2001, ha giocato sempre con la squadra della sua città natale. Una crescita evidente quella di Dabo, che lo ha portato all'esordio in prima squadra nel 2018, all'età di 17 anni.

Ha fatto parte anche delle giovanili della nazionale francese, a partire dall'under 16 fino ad arrivare all'under 18. Nelle ultime stagioni ha subito una sorta di involuzione, in questa stagione ha disputato appena 5 presenze con la squadra B del Nantes. La scelta di accettare l'offerta della Juventus è motivata anche per provare a rilanciarsi e riscoprire il suo talento.

Carattere molto calmo, sin dalle prime interviste ha sempre sottolineato di non essersi mai montato la testa e che gli piace ascoltare i consigli dei suoi compagni di squadra più esperti. Un modo di essere che si sposa bene con l'ambiente juventino. Starà poi a Dabo dimostrare il suo valore sul campo, partendo da un'esperienza allenante come il campionato di Serie C

Il mercato dei giovani da parte della Juventus

Oltre ad Abdoulaye Dabo a breve la Juventus potrebbe ufficializzare altri due giocatori coetanei del centrocampista francese.

Ci riferiamo a Nicolò Rovella, proveniente dal Genoa, Bryan Reynolds, giocatore del Dallas Fc. Entrambi dovrebbero trasferirsi in prestito, il centrocampista dovrebbe rimanere fino a giugno 2022 in Liguria. Per il terzino destro americano si parla di un passaggio al Benevento. In merito all'acquisto di Rovella, al Genoa dovrebbero finire il centrocampista Manolo Portanova e a la punta della Juventus under 23 Elia Petrelli.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!