La Juventus, in questo periodo, si divide tra campo e mercato. Fabio Paratici è al lavoro soprattutto sui giovani ed eventualmente per cogliere alcune opportunità. Al momento, però, non ci sarebbe nulla di concreto. Il giornalista Luca Marchetti ha parlato proprio del mercato del della Juventus: "La Juventus si tiene aperta la possibilità di poter cogliere delle opportunità per bocca dello stesso Paratici". Il dirigente bianconero, però, è sempre molto lungimirante in fatto di giovani talenti. Una delle scoperte di Fabio Paratici e Hamza Rafia. Il giocatore della Juventus Under 23 è stato lanciato, ieri 13 gennaio, da Andrea Pirlo in prima squadra.

Rafia ha ripagato al meglio la fiducia visto che ha realizzato il gol decisivo nel match di Coppa Italia contro il Genoa.

La Juventus si coccola Rafia

La Juventus, nel match contro il Genoa, ha fatto giocare diversi giocatori dell'Under 23. Fra questi ha trovato spazio anche Rafia. Del giovane bianconero ne ha parlato anche Luca Marchetti: "Si gode il passaggio del turno grazie al gol decisivo di Hamza Rafia, che gioca nell’U23". Rafia, secondo a quanto afferma il giornalista è stato vicino al passaggio alla Cremonese: "E Pecchia, che lo ha allenato, lo avrebbe voluto alla Cremonese". Dunque, la Juventus è sempre alla ricerca di giovani talenti e, come ha spiegato Luca Marchetti, Fabio Paratici è pronto a cogliere eventuali opportunità.

La Juventus pensa alla gara contro l'Inter

Mentre, Fabio Paratici è alla ricerca di eventuali opportunità di mercato, Andrea Pirlo e i suoi ragazzi devono pensare ai prossimi impegni e in modo particolare alla gara contro l'Inter. Per la sfida del 17 gennaio, la Juventus spera di recuperare almeno uno fra Alex Sandro e Juan Cuadrado. Entrambi sono alle prese con il Covid e in questi giorni saranno sottoposti al tampone di controllo.

Se il test risulterà negativo Alex Sandro e Juan Cuadrado potranno tornare a disposizione. Mentre per Matthijs de Ligt ci vorrà un po' più di tempo, visto che è risultato positivo al Covid-19 solo lo scorso 8 gennaio. Per la gara contro l'Inter, la Juventus dovrebbe ritrovare Federico Chiesa e Weston McKennie. Entrambi non hanno riportato lesioni e dunque dovrebbero farcela per la partita del 17 gennaio.

In attacco, Andrea Pirlo si affiderà alle sue certezze Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata. I dubbi maggiori, invece, sono a centrocampo e in difesa. Nel reparto arretrato Leonardo Bonucci e Danilo sono certi del posto, mentre resta da capire chi giocherà al fianco del numero 19 juventino. In mezzo al campo bisogna capire chi giocherà dal primo minuto, al momento Bentancur sembra essere l'unico certo del posto. Al suo fianco dovrebbe esserci Weston McKennie, con Aaron Ramsey che dovrebbe agire sulla sinistra.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!