Mercoledì 24 febbraio alle ore 21 ci sarà Atalanta-Real Madrid, incontro valido per l'andata degli ottavi di finale della Champions League. La Dea ha concluso il gruppo D con 11 punti (3 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta) piazzandosi in seconda posizione, alle spalle del Liverpool di Jürgen Klopp. I Blancos, invece, hanno ottenuto il primato del girone B ottenendo 10 punti, mentre il Borussia Mönchengladbach si è piazzato al secondo posto con 8 punti. Il ritorno degli ottavi di finale della massima competizione europea tra le due compagini sarà disputato all'Alfredo di Stéfano Stadium il 16 marzo alle ore 21.

La partita sarà visibile su Sky Sport (canale 252 del satellite) e Sky Sport Uno (canale 472 e 482 del digitale terrestre e n° 201 del satellite), nonché in streaming su NowTv e SkyGo.

Atalanta, ballottaggio Zapata-Muriel in attacco

Gian Piero Gasperini e la sua Atalanta non potranno contare sulle qualità dell'infortunato Hateboer per affrontare al Gewiss Stadium una tra le maggiori big europee. Per tentare il colpaccio, il tecnico degli orobici potrebbe optare per il 3-4-1-2, con Gollini in porta. Terzetto difensivo che potrebbe essere formato da Toloi, Romero ed uno tra Palomino e Djimsiti, col difensore argentino classe '90 che pare avanti nelle gerarchie. Cerniera di centrocampo che, con tutta probabilità, avrà come titolari Maehle sull'out di destra e Gosens che agirà sul versante sinistro, mentre De Roon e Freuler saranno da filtro in mezzo.

A trequarti campo, invece, l'interprete titolare dovrebbe essere Pessina. Tandem offensivo, infine, che avrà buone possibilità di essere composto da Ilicic, con Muriel e Zapata in lizza per una maglia, sebbene "El Ternero" sembri leggermente favorito per una maglia.

Real Madrid, emergenza infortunati tra cui Ramos

Zinedine Zidane ed il suo Real Madrid si appresteranno ad affrontare l'Atalanta dovendo fare i conti con una vera e propria emergenza infortunati, viste le assenze di almeno otto giocatori tra cui Sergio Ramos, Marcelo e Eden Hazard.

Per battere la Dea, il tecnico franco algerino potrebbe scegliere il 4-3-3, con Courtois tra i pali. Difesa a quattro che potrebbe vedere come titolari Vazquez, adattato come terzino destro, e Mendy sul fronte opposto, con la coppia Varane-Nacho che si posizionerà in mezzo al reparto. A centrocampo, invece, i titolari dovrebbero essere Modric, Kroos e Casemiro, mentre il tridente d'attacco sarà presumibilmente formato da Ansensio, Benzema e Vinicius Junior.

Le probabili formazioni di Atalanta-Real Madrid:

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Palomino (Djimsiti); Maehle, Freuler, De Roon, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata (Muriel). Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Mendy, Nacho, Varane, Vazquez,; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Benzema, Vinicius Junior. Allenatore: Zinedine Zidane.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!