Lunedì 22 febbraio alle ore 20:45 ci sarà Juventus-Crotone, partita valida per il 23° turno di Serie A. I bianconeri nell'ultima giornata hanno subito una sconfitta allo Stadio Diego Armando Maradona per merito del Napoli di Gattuso, che si è imposto per 1-0 grazie al penalty trasformato da Insigne. I rossoblu, invece, sono stati sconfitti allo Stadio Ezio Scida per mano del Sassuolo di De Zerbi, col risultato di 2-1 con le reti di Berardi e Caputo su rigore, a cui ha inutilmente risposto Ounas per i calabri.

Statistiche: le due squadre si sono incontrate 7 volte in Serie A, in cui la Vecchia Signora è sempre uscita dal terreno di gioco con un risultato positivo (5 vittorie e 2 pareggi).

Juventus, da valutare le condizioni di Arthur, Chiellini e Cuadrado

Mister Pirlo e la sua Juventus, dopo la doppia debacle in Serie A e Champions League, non possono permettersi ulteriori passi falsi, soprattutto considerando che i calabri sono il fanalino di coda del campionato. Per battere la squadra di Stroppa, il tecnico bianconero potrebbe scegliere il 3-5-2, con Szczesny a difesa dei pali. Terzetto che, con tutta probabilità, vedrà come interpreti dal primo minuto de Ligt, Demiral e Danilo. In mezzo al campo, invece, i titolari dovrebbero essere Chiesa sulla fascia destra e Alex Sandro sul versante sinistro, mentre McKennie, Bentancur e Ramsey faranno da filtro centrale. Fronte offensivo che dovrebbe essere affidato alla collaudata coppia Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata.

Da valutare, infine, le condizioni fisiche di Chiellini, Arthur e Cuadrado, mentre Bonucci non potrà essere convocato per infortunio.

Crotone, out Molina

Giovanni Stroppa e il suo Crotone hanno bisogno di invertire il trend di marcia in Serie A (4 sconfitte di fila), a causa del quale al momento li vede ultimi con 12 punti ottenuti e a -5 dalla zona salvezza.

Per tentare di impensierire la Vecchia Signora, il tecnico lombardo potrebbe optare per lo speculare 3-5-2, con Cordaz in porta. Djidji, Golemic e Luperto potrebbero essere i titolari del pacchetto arretrato. Cerniera di centrocampo che sarà, c'è da scommetterci, formata da Messias, Zanellato e Vulic a far da scudo in mezzo, con Pereira e Reca che agiranno come ali.

Tandem d'attacco che avrà buone chance di essere composto da Di Carmine e Ounas. Ancora out Molina, mentre saranno da valutare le condizioni fisiche di Cuomo e Benali.

Le probabili formazioni di Juventus-Crotone:

Juventus (3-5-2): Szczesny, Danilo, Demiral, de Ligt, Chiesa, Arthur, McKennie, Bentancur, Alex Sandro, Cristiano Ronaldo, Morata. Allenatore: Andrea Pirlo.

Crotone (3-5-2): Cordaz, Djidji, Luperto, Golemic, Pereira, Messias, Vulic, Zanellato, Reca, Ounas, Di Carmine. Allenatore: Giovanni Stroppa.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!