Sono ripresi gli allenamenti in casa Crotone in vista della sfida, per certi versi proibitiva, in casa della Juventus. La squadra calabrese, ultima in classifica, ha vissuto giornate tribolate per quello che concerne il futuro della panchina. Dopo quattro Ko consecutivi la dirigenza del Crotone si è presa qualche giornata di riflessione, andando di fatto a confermare la fiducia al tecnico Giovanni Stroppa. Ad annunciare il proseguimento del rapporto con l'allenatore è stato nella giornata di mercoledì 17 febbraio lo stesso presidente del club Gianni Vrenna.

Crotone, la fiducia del presidente

Per affrontare al meglio la sfida della 23^ giornata di Serie A, il Crotone per voce del suo presidente ha voluto diradare le nubi attorno alla guida tecnica della squadra. A fare chiarezza è stato lo stesso Gianni Vrenna: “È naturale che risultati maturati possano lasciare l’amaro in bocca. Le riflessioni effettuate in società sono state affrontate congiuntamente con la guida tecnica per capire come invertire rapidamente la tendenza".

Lo stesso Gianni Vrenna ha voluto mostrare la vicinanza della proprietà alla squadra in questo momento difficile della stagione: "Parlo tutti i giorni con il nostro tecnico, ho fiducia in lui e già dalle prossime gare dovrà riuscire a trovare l'equilibrio in campo finora mancato.”

Obiettivo salvezza per il Crotone

Con ancora diverse gare da giocare il Crotone può ancora credere nella conquista della salvezza.

Se infatti la squadra calabrese ha rallentato paurosamente nel 2021, anche le rivali non sembrano vivere un momento migliore. Parma e Cagliari sono a pochi punti di distanza, così come il Torino, che non riesce più a trovare il successo, rimandando di settimana in settimana la prima vittoria stagionale allo stadio "Olimpico Grande Torino".

La corsa salvezza che per certi versi sembra ricalcare quella vissuta dal Crotone nel torneo di Serie A 2016-2017, in quel frangente sotto la guida del tecnico Davide Nicola gli "squali" neopromossi riuscirono a salvarsi all'ultima giornata a discapito dell'Empoli.

La Juventus sul cammino degli squali

L'avversario che si troverà difronte il Crotone nel prossimo turno dei campionato non è di certo dei migliori.

Il Crotone sarà impegnato all'Allianz Stadium di Torino nel posticipo di giornata in programma lunedì 22 gennaio. La stessa formazione allenata da Andrea Pirlo è reduce da due sconfitte consecutive, in Serie A contro il Napoli e in Champions League contro il Porto. La sfida è quindi tra due squadre in cerca della vittoria per rilanciare la rispettiva classifica. Negli ultimi due confronti, entrambi all'Ezio Scida, il Crotone è riuscito a strappare due pareggi contro la Vecchia Signora, discorso inverso in Piemonte, dove i calabresi hanno subito nei tre precedenti solamente delle sconfitte.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!