La Juventus nelle ultime stagioni sta valorizzando molto il proprio settore giovanile. Il lancio della seconda squadra bianconera (attualmente impegnata nel campionato di Serie C) ne è la dimostrazione lampante. Nelle ultime due stagioni sportive sono cresciuti diversi talenti dalla squadra attualmente allenata da Lamberto Zauli. Alcuni di questi sono finiti in prestito in Serie B, altri sono ritornati utili anche per la prima squadra bianconera di Andrea Pirlo (Frabotta, Dragusin e Fagioli su tutti). In merito ai giocatori prestati al campionato cadetto, menzione speciale per il difensore centrale Luca Coccolo, riferimento nelle giovanili bianconere negli anni passati.

Il classe 1998 è attualmente assistito dall'ex giocatore e capitano della Roma Francesco Totti. Nelle ultime giornate, Francesco Totti è stato ospite in una diretta su Twitch sul canale Bobo Tv, ideato e condotto da Christian Vieri, ex compagno di squadra di Totti in Nazionale. Proprio sul difensore Coccolo Totti ha dichiarato: "Ha delle belle qualità, la Juventus lo riprenderà sicuro quando finirà il prestito alla Cremonese".

Totti sul difensore centrale Luca Coccolo

L'agente sportivo Francesco Totti, parlando di Luca Coccolo, ha confermato che il futuro professionale del difensore centrale sarà alla Juventus. Attualmente Coccolo sta maturando esperienza importante nel campionato di Serie B con la Cremonese.

Coccolo prima di lasciare la Juventus under 23 per trasferirsi in prestito alla Cremonese aveva firmato il rinnovo di contratto, segnale evidente della fiducia che la società bianconera ha nei suoi riguardi.

Totti sul suo nuovo lavoro da agente sportivo

Francesco Totti ha parlato della sua nuova professione da agente sportivo. Una decisione, come confermato dall'ex giocatore, arrivata dopo che la vecchia proprietà della Roma aveva deciso di non considerarlo come dirigente.

L'ex capitano ha infatti dichiarato: "Ho scelto di rimanere nel mondo del calcio e penso di poter dare tanto, anche se non mi sarei aspettato di avviare questa nuova esperienza professionale". Francesco Totti ha poi aggiunto: "Ero convinto di rimanere alla Roma per sempre". L'ex giocatore ha aggiunto che è stato messo fuori dalla vecchia proprietà e da lì la decisione di lanciare la sua agenzia dedicata alla valorizzazione dei talenti del calcio, sia italiano che internazionale.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!