Sabato 6 marzo alle ore 20:45 ci sarà Juventus-Lazio, incontro valido per il 26° turno di Serie A. I bianconeri, durante la scorsa giornata, hanno battuto lo Spezia di Italiano imponendosi con un rotondo 3-0 allo Juventus Stadium, grazie alle reti di Morata, Chiesa e Cristiano Ronaldo.

Statistiche: durante le ultime cinque partite disputate tra le due compagini in Serie A è stata la Vecchia Signora ad avere la meglio in più occasioni, vincendo il match per tre volte contro un bottino pieno della Lazio, mentre un incontro è terminato in pareggio.

Juventus, probabile panchina per Morata

Mister Pirlo e la sua Juventus saranno consapevoli di dover affrontare l'insidioso match coi biancocelesti non potendo fare affidamento sulla qualità di Juan Cuadrado e Paulo Dybala, entrambi infortunati. Per provare a battere la Lazio, il tecnico lombardo potrebbe optare per il classico 4-4-2, con Szczesny in porta. Gli interpreti del pacchetto arretrato potrebbe essere Danilo e Alex Sandro che vestiranno il ruolo da terzini, nel frattempo de Ligt e Demiral faranno da filtro in mezzo. Quartetto di centrocampo che, invece, avrà ottime chance di essere composto, almeno inizialmente, da Chiesa e McKennie sulle fasce, mentre a far da scudo centrale dovrebbero esserci Bentancur e Rabiot.

In attacco, infine, spazio a Cristiano Ronaldo e Dejan Kulusevski, con Morata che potrebbe subentrare a gara in corso se il tecnico lo riterrà opportuno.

Lazio, Reina tra i pali

Simone Inzaghi e la sua Lazio militano al momento al settimo posto in classifica e, per rimanere aggrappati alla speranza di tornare in zona Champions League, servirà uscire con un risultato positivo dallo Stadium.

Per tentare di mettere i bastoni tra le ruote ai bianconeri, il tecnico biancoceleste potrebbe scegliere per il 3-5-2, con Reina tra i pali. Terzetto che, con tutta probabilità, vedrà come titolari Acerbi, Patric e Hoedt. In mezzo al campo, invece, i papabili interpreti iniziali dovrebbero essere Milinkovic-Savic, Lucas Leiva e Luis Alberto al centro del reparto, con Marusic e Lulic come esterni.

Tandem offensivo, infine, che avrà buone chance di essere composto da Immobile e Correa.

Le probabili formazioni di Juventus-Lazio:

Juventus (4-4-2): Szczesny, Danilo, de Ligt, Demiral, Alex Sandro, Chiesa, Rabiot, Bentancur, McKennie, Cristiano Ronaldo, Kulusevski. Allenatore: Andrea Pirlo.

Lazio (3-5-2): Reina, Patric, Hoedt, Acerbi, Marusic, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Lulic, Correa, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!