Seconda vittoria consecutiva in campionato per la Juventus. I bianconeri, dopo aver sconfitto il Napoli nel recupero della terza giornata il 7 aprile per 2-1, sempre allo Stadium hanno battuto il Genoa con il punteggio di 3-1. A segno Kulusevski, Morata e McKennie per i piemontesi; di Scamacca la rete dei liguri. Il tecnico della Juve, Andrea Pirlo ha commentato la partita dei suoi ai microfoni di Sky Sport, sottolineando che i bianconeri hanno ben interpretato la gara inziando da subito con il giusto atteggiamento. Sul finire di primo tempo la Juventus ha concesso una chance per mancanza di concentrazione.

Nel secondo tempo i piemontesi hanno abbassato troppo il loro baricentro e non hanno sfruttato qualche occasione che avrebbe consentito a Cristiano Ronaldo e compagni di giocare una partita più serena. Con questa vittoria la Juventus si è portata a quota 62 punti in classifica ad una sola lunghezza dal Milan secondo in graduatoria. Lontana l'Inter capolista di Antonio Conte che ha 74 punti.

Andrea Pirlo su Dybala: 'La mia fortuna è di allenare campioni come lui'

Dopo aver sconfitto per 3-1 il Genoa, Andrea Pirlo si è presentato ai microfoni di Sky Sport. Tra gli argomenti toccati dal mister dei bianconeri vi è stato quello riguardante il futuro dell'attaccante Paulo Dybala. Il fantasista argentino non ha ancora rinnovato il contratto e sta vivendo una stagione tormentata per via degli infortuni.

Contro il Napoli, mercoledì è tornato in campo dopo tre mesi ed ha anche segnato una rete. Pirlo non si è sbilanciato in un tema delicato come la situazione del fuoriclasse ex Palermo dicendo che valuterà la società. "La mia fortuna è di allenare campioni come lui", ha dichiarato il tecnico della Juve, aggiungendo che quest'anno non è mai stato realmente a disposizione ma può essere sfruttato in questa parte finale di campionato.

Pirlo: 'Mi do un 6 di stima'

Andrea Pirlo ha parlato della sua prima stagione da allenatore affermando che la Juve ha perso per strara punti importanti in incontri sulla carta abbordabili. L'ex regista della Nazionale ha evidenziato a Sky Sport, nel post partita dell'incontro con il Genoa, che ogni giorno bisogna sentirsi sotto esame ed in particolare lui stesso.

"Le difficoltà mi portano a lavorare di più e a migliorare", ha affermato Pirlo che si è dato un 6 di stima in un'ipotetica pagella alla sua prima esperienza come tecnico. Il mister della Juventus ha detto che quando una squadra non raggiunge determinati obiettivi l'allenatore è uno dei responsabili. L'idea di gioco di Pirlo è di essere dominanti ma i bianconeri non sempre sono riusciti ad attuarla come evidenziato dallo stesso tecnico.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!