La Juventus, dopo le prime due giornate del nuovo campionato di Serie A, ha solo un punto in classifica, collezionato alla prima contro l'Udinese. Dopo la sconfitta rimediata in casa contro l'Empoli per 1-0, si è reso evidente come la squadra di Massimiliano Allegri abbia bisogno di rinforzi.

Occhi puntati su Icardi del Psg

Anche dopo l'arrivo di Kean, la società bianconera continua a monitorare e a osservare eventuali piste di mercato last minute anche in attacco, nonostante il reparto sia già piuttosto affollato. Il nome che circola con insistenza è quello dell' argentino del Paris Saint-Germain Mauro Icardi.

Secondo quanto riportano varie testate sportive, tale trasferimento sarebbe possibile solo se Mbappè dovesse rimanere a Parigi.

Infatti il centravanti francese continua ad essere accostato al Real Madrid, che avrebbe offerto ben 160 milioni di euro alla società parigina per il giocatore francese. Al momento il Paris Saint-Germain, nella figura del presidente Al-Khelaifi, avrebbe rifiutato l'offerta delle "merengues" considerandola troppo bassa.

Il Paris Saint-Germain non vuole al momento cedere neppure Mauro Icardi, mentre la Juventus lo vorrebbe attraverso la formula del prestito annuale o biennale con il diritto di riscatto.

La volontà del club francese potrebbe però cambiare nelle prossime ore, se dovesse saltare la cessione di Mbappé al Real Madrid.

Se il nazionale francese dovesse restare a Parigi, infatti lo spazio per Icardi si ridurrebbe molto (in un reparto che conta anche Messi e Neymar) e ciò potrebbe spingerlo verso Torino.

Allegri aspetta un centrocampista per la Juventus

I bianconeri continuano a valutare vari profili anche per il centrocampo, in particolare Miralem Pjanic.

Il giocatore vorrebbe ritornare in Italia e gradirebbe molto farlo alla Juventus, inoltre il bosniaco ritroverebbe anche Max Allegri, allenatore che apprezza molto le sue qualità e le sue caratteristiche.

Il Barcellona, nel frattempo, ha convocato Pjanic per la partita di domenica pomeriggio contro il Getafe, ma il centrocampista è rimasto in panchina.

Il Barça di fatto non lo considera come un elemento utile della rosa e sarebbe disposto anche a mandarlo in prestito a Torino pagando la metà dello stipendio.

Secondo il giornalista sportivo di Sportitalia, Alfredo Pedullà, sono previsti nuovi contatti tra la Juventus e il Barcellona per parlare di Pjanic e magari trovare un accordo che soddisfi tutte le parti chiamate in causa.

Nella lista dei centrocampisti accostati alla Juve vi è anche Alex Witsel. Il calciatore belga classe '89 è in scadenza di contratto con il Borussia Dortmund, infatti è legato al club tedesco fino a giugno 2022.