La del Milan sta valutando nuovi obiettivi di mercato, soprattutto nel reparto avanzato. Nella lista dei desideri del Diavolo ci sarebbe anche l’ex Inter Mauro Icardi, con il duo dirigenziale Maldini-Massara che avrebbe avuto un incontro con l’entourage del giocatore in Francia.

Allo stesso tempo il Milan non sta valutando solo il ruolo di prima punta, ma vorrebbe puntellare la rosa anche nelle fasce offensive: se Messias non dovesse essere riscattato dal Crotone, infatti, si potrebbe puntare su una sorpresa di questa stagione, si tratta dell’attaccante del Torino Brekalo.

Il Milan su Icardi

Secondo alcune indiscrezioni ci sarebbe stato un incontro tra l'entourage di Icardi e la dirigenza rossonera: l’attaccante argentino ha tutte le intenzioni di rilanciarsi dopo le stagioni vissute tra alti e bassi al Psg e potrebbe scegliere la sponda rossonera di Milano per il prosieguo della sua carriera. Nonostante un accordo economico di massima sembri alla portata, l’attaccante classe ’93 avrebbe manifestato qualche perplessità per il suo ritorno a Milano, soprattutto considerato il suo passato da bandiera nerazzurra.

Assodato che, dunque, il Milan potrebbe soddisfare le richieste economiche dell’argentino, sarà determinante la volontà del giocatore: se, infatti, Icardi si sentirà pronto ad affrontare una nuova avventura in Italia, con tutte le conseguenze del caso, allora ci sono delle probabilità che nelle prossime settimane possa essere definito un contratto per portare l’argentino in rossonero.

La missione della dirigenza rossonera non si prospetta facile, ma non è da escludere che possa risolversi positivamente.

Dubbio Milan: tenere Messias o puntare su Brekalo?

In casa rossonera tiene banco la questione che riguarda il riscatto dell’attaccante brasiliano Junior Messias: l’esterno offensivo è di proprietà del Crotone, ma il Milan potrebbe riscattarlo facilmente, se decidesse che il giocatore possa essere utile anche per la prossima stagione.

Il brasiliano classe ’91 ha fornito delle buone prestazioni quando è stato chiamato in causa, senza però brillare con continuità ed è per questo che la dirigenza rossonera sta valutando una possibile alternativa.

Il nome che circola nelle ultime ore è quello dell’attaccante croato Josip Brekalo, che non sarà riscattato dal Torino e farà ritorno al Wolfsburg.

La volontà del calciatore, manifestata attraverso le parole del suo agente, è quella di disputare le competizioni europee e il Milan sarebbe una destinazione quindi gradita al giovane attaccante. La dirigenza rossonera, dunque, è costantemente al lavoro e potrebbe formulare un’offerta nelle prossime ore intorno ai 20 milioni di euro, mettendo a disposizione di Pioli l’attaccante croato già nei primi giorni del ritiro.