La Juventus dovrà attendere ancora qualche mese per avere a disposizione l'attaccante Kaio Jorge. Il 20enne brasiliano si è infortunato a febbraio nella squadra Under 23 al tendine del ginocchio e i tempi previsti per un suo recupero ottimale sono di otto mesi. Questo significa che potrebbe essere pronto a ottobre, di conseguenza dovrebbe rimanere alla Juventus almeno fino a gennaio. Successivamente però potrebbe essere ceduto in prestito in una società di Serie A per permettergli di raccogliere minutaggio e possibilmente giocare da titolare.

Arrivato lo scorso Calciomercato estivo dal Santos, in maglia bianconera Kaio Jorge ha giocato un totale di 13 presenze, di cui nove in Serie A, due in Coppa Italia e due in Serie C con la formazione under 23, segnando anche un gol.

Il brasiliano Kaio Jorge potrebbe partire in prestito a gennaio

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato Kaio Jorge una volta che avrà del tutto recuperato potrebbe essere ceduto in prestito per dargli la possibilità di raccogliere più minutaggio. Il brasiliano è reduce da un infortunio al tendine del ginocchio e attualmente è circa a metà del suo percorso di recupero. Il rientro previsto è a ottobre, di conseguenza dovrebbe rimanere alla Juventus fino a gennaio per poi essere ceduto in prestito in una società di Serie A.

Il brasiliano classe 2002 nella sua esperienza professionale al Santos ha dimostrato di essere uno dei migliori giovani del calcio brasiliano. Nella scorsa estate era stato acquistato per circa 3 milioni di euro dai bianconeri, anche perché era in scadenza di contratto con il Santos a dicembre 2021.

L'attaccante è da tempo nel giro delle giovanili della nazionale brasiliana, in particolar modo nell'under 17, dove ha messo insieme 10 presenze e segnato 6 gol.

Il punto sui giovani della Juventus

La Juventus dalla stagione 2022-2023 dovrebbe dare una certa fiducia ai giovani cresciuti nel settore giovanile. In particolare potrebbe inserire nella rosa a disposizione di Allegri diversi giocatori interessanti, su tutti i centrocampisti Fabio Miretti, Nicolò Fagioli e l'argentino Matias Soulé.

Pare possibile un prestito invece per Filippo Ranocchia, che ha giocato in questa stagione nel Vicenza, e per Nicolò Rovella, che dopo una prima parte di stagione importante nel Genoa, ha raccolto poco minutaggio nella seconda parte del campionato con la squadra ligure.