Ci siamo. Il 25 febbraio verrà svelato al pubblico il nuovo Samsung Galaxy S9, per la soddisfazione degli amanti Android che hanno visto in questi mesi il boom mediatico e commerciale che ha riguardato Apple ed il suo Iphone X. E proprio Samsung, da sempre l'antagonista commerciale dell'azienda americana, potrebbe avere un buon successo commerciale con il suo nuovo Galaxy S9, non solo per la poca concorrenza, ma sopratutto per le funzionalità innovative presenti nel nuovo dispositivo dell'azienda asiatica. Si parla molto anche del Galaxy Note 9 e dell'arrivo del "rivoluzionario" Smartphone dallo schermo flessibile, quel Galaxy X che sarà sicuramente uno degli smartphone più apprezzati nel 2019.

Ma rimanendo nell'attualità, andiamo a vedere come si presenterà il Galaxy S9, che sarà lanciato sul mercato da metà marzo [VIDEO], con la possibilità di preordinarlo online già dal 1 marzo..

Ecco le funzionalità innovative del Samsung Galaxy S9

Saranno sicuramente molte le novità da ammirare sul nuovo dispositivo, che riguarderanno nello specifico sia il Samsung Galaxy S9 che il modello Plus. Per quanto riguarda il design, sarà molto simile al modello precedente, probabilmente saranno ridotte le cornici inferiori dello schermo proprio per valorizzare lo stesso ma le funzioni innovative riguardano sicuramente il processore, l'intelligenza artificiale, la modalità di sblocco e la fotocamera. E a proposito di quest'ultima dobbiamo attenderci una fotocamera posteriore super, grazie ad un'apertura focale regolabile dall'utente smartphone da f/1,5 a f/2,4 e che dovrebbe significare immagini di qualità anche in condizioni di buio.

Del processore abbiamo parlato molto, ma vogliamo soffermarci su quello che supporterà i dispositivi venduti sul mercato europeo ed italiano, quell' Exynos 9810 realizzato proprio da Samsung. Prestazioni e tecnologie innovative riguarderanno la cpu che supporterà proprio l'intelligenza artificiale. L'interfaccia utente sarà "gestita" dall'intelligenza artificiale, e Bixby, l'assistente vocale di Samsung, guiderà l'utente anche nella configurazione del dispositivo. Per quanto riguarda la modalità di sblocco, oltre al sensore delle impronte [VIDEO]digitali, posizionato nella parte posteriore, ci sarà l'Intelligent scan, un mix fra riconoscimento facciale d'identità e scansione dell'iride.. Attendiamo la presentazione, ma di sicuro sarà un dispositivo innovativo.