Tutte le attenzioni sono rivolte ai nuovi modelli Huawei P20 appena usciti. Come succede per la maggior parte delle case di produzione, vengono fatti uscire due o tre device della stessa famiglia, e così è successo per il brand cinese che ha lanciato sul mercato tre nuovi smartphone: P20, P20 Lite e P20 Pro. E' interessante vedere nello specifico le varie caratteristiche dei tre nuovi top di gamma.

Vi presentiamo i tre nuovi arrivati

Il modello base P20, tra i tre, ha dimensioni più ridotte, con schermo da 5.8 pollici.

Pubblicità
Pubblicità

Sul retro presenta due fotocamere con sensori da 12 Mpx e 20 Mpx. Questo smartphone non è resistente all'acqua e alla polvere, monta una RAM da 4 GB, la batteria è di 3400 mAh e il prezzo di partenza è di 679 euro. Questo cellulare cerca di raggiungere un target di acquirenti che non pretendono molto, con fotografie di alta qualità e resistente un'intera giornata per un uso costante e frequente.

Il P20 Lite sarà il cellulare più ricercato rispetto ai suoi due fratelli, perchè il prezzo è molto vantaggioso e la tecnologia scelta è generosa rispetto al costo dello stesso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Android

Su questo dispositivo è presente una doppia fotocamera posteriore da 16 Mpx e da 2 Mpx, il processore montato è il Kirin 659 octa core, già presente su altri dispositivi come il Mate 10 Lite e Honor 9 Lite. Ad aiutare il processore ci sono i 4 Gb di RAM e 64 Gb di hard disk interno, espandibile con memoria esterna. La batteria è da 3000 mAh e il prezzo è di 369 euro.

La versione premium è il P20 Pro, che monta sul retro tre fotocamere da 40 Mpx, 20 Mpx e 8 Mpx, la fotocamera frontale è da 24 Mpx, il processore presente, invece, è il Kirin 970.

Pubblicità

Lo schermo Amoled è da 6,1 pollici, con risoluzione 2241x1080. La RAM è di 6 GB e la memoria interna è di 128 GB. Il dispositivo è certificato per resistere contro acqua e polvere e la batteria è di 4000 mAh.

E' stato presentato anche una versione lussuosa della famiglia P20, la Porsche Design, simile al P20 Pro per quanto riguarda la triplice fotocamera posteriore e il lettore di impronte digitale nella parte anteriore del cellulare, un'autenticazione biometrica unica. Il nome del device, Mate Rs richiama l'automobile di Porsche 911 Gt3 RS.

Conclusioni

Alla luce di quanto sin qui esposto, si evince che la casa cinese ha voluto stupire il pubblico presentando tre smartphone diversi tra loro con l'obiettivo di conquistare ogni tipo di acquirente e di raggiungere il primato sui suoi avversari. Huawei, infatti, con questi nuovi top di gamma sembra aver puntato a essere più concorrenziale di sempre, ma ad alti livelli, curando dettagli e sfoderando un'alta tecnologia. Vedremo se il brand raggiungerà il suo scopo e se sarà in grado di scavalcare i suoi degni concorrenti Apple, con il suo IPhone X, e Samsung con il suo nuovo S9 Plus.

Pubblicità

Quest'ulitmi, infatti, non possono più, ormai, non fare i conti con il colosso cinese, determinato a colonizzare tutto il mercato della telefonia mondiale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto