La Samsung è una continua innovazione in termini di Smartphone e phablet. Proprio ieri, abbiamo parlato della volontà di rilasciare due nuovi smartphone di fascia medio-bassa entro la fine di Aprile in tutta Europa. Oggi, invece, parliamo del Galaxy Note 9, un top di gamma che dovrebbe essere presentato al pubblico nel mese di agosto.

Su Internet, naturalmente, già girano numerose indiscrezioni che trovano diversi punti di allaccio, al punto da riuscire addirittura a formare una vera e propria scheda tecnica.

Note 9: il prossimo della serie Galaxy di Samsung

La prima e più importante novità è il display del dispositivo.

Pubblicità
Pubblicità

Samsung sta optando sempre più per l'Infinity Display sui suoi telefoni e con il Galaxy Note 9, ci aspettiamo altrettanto. Il phablet dovrebbe avere un display leggermente più grande del suo predecessore. Le voci suggeriscono che il nuovo telefono avrà uno schermo da 6,38 pollici.

Lo schermo sarà curvo su entrambi i lati e la risoluzione dello schermo sarà la stessa del Note 8 con una risoluzione di 1440 x 2960 pixel con la possibilità di visualizzare video in 4K.

Pubblicità

Si vociferava che il Samsung Galaxy Note 9 avesse un sensore di impronte digitali nel display, ma di recente la teoria è stata smentita dalla stessa persona che ha predetto questa funzione. Secondo la fonte KGI, Samsung sta lavorando per costruire un sensore di impronte digitali all'interno del schermo, ma la funzione arriverà solo a partire dal Note 10.

Con una mossa sorprendente, lo scorso anno, Samsung ha inserito una batteria da 3300 mAh nel Note 8 mentre il modello precedente ne aveva una da 3500 mAh.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Samsung

La batteria del Note 7, ovviamente, si rivelò disastrosa, ma tutti si aspettavano una batteria più grande sul successore.

Molti smartphone hanno una batteria da 4000 mAh ai giorni d'oggi e per un dispositivo come il Samsung Galaxy Note 9, avere una batteria di simile capacità sarebbe quasi una necessità. Un indiscrezione che arriva dalla Cina afferma, infatti, che la batteria sarà o da 3850 o 4000 mAh.

Processore e fotocamera Galaxy Note 9

Per il Galaxy Note 9, Samsung dovrebbe sicuramente usare l'ultimo processore Qualcomm Snapdragon 845. Sia il Galaxy S9 che S9+ sono alimentati dallo stesso processore e non ci aspettiamo un cambiamento in questa particolare area. Snapdragon 845 è l'ultimo processore mobile di Qualcomm e sul Note 9, dovrebbe essere accompagnato da 6 GB o 8 GB di RAM. In alcune versioni, che arrivano in determinati Paesi, il telefono adotterà il chipset Exynos 9810 e 6 GB di RAM.

Pubblicità

Per gli amanti della fotocamera, il Samsung Galaxy Note 9 sarà probabilmente dotato di una doppia fotocamera. Quest'ultima avrà l'effetto Bokeh e funzioni speciali per la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione. Al momento non ci sono indiscrezioni attendibili su quali sorprese porterà Samsung nel reparto fotocamera. Dettagli come i megapixel, la dimensione dell'apertura e la sua capacità di acquisire video in slowmotion, le caratteristiche delle emoji animate sono ancora in fase di completamento.

Pubblicità

Le funzionalità degli smartphone Samsung come le emoji animate non sono così raffinate come le Animojis di Apple, ma possiamo aspettarci miglioramenti dalla versione 9.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto