La regina delle nevi, Cortina d'Ampezzo, si è risvegliata nel buio. Il black out, che avantieri 26 dicembre ha reso circa cinquantamila utenze del bellunese prive di corrente continua. Il comandante dei vigili del fuoco di Belluno, Mauro Longo, ha coordinato una serie di sopralluoghi per verificare i danni alle linee elettriche e, per il momento, l'energia elettrica continua ad essere garantita da gruppi elettrogeni d'emergenza.

Pubblicità
Pubblicità

Intanto permangono le difficoltà di comunicazione: molte le strade chiuse, anche a causa di frane e valanghe; chiusi i passi dolomitici di Monte Croce Comelico e Mauria. Ripristinata invece la linea ferroviaria di Ponte nelle Alpi-Calalzo.

Paura in Liguria – La Christmas storm non ha risparmiato la Liguria: sono diciannove le famiglie sfollate a causa di una grandissima frana abbattutasi su due condomini di Genova Pontedecimo.

Pubblicità

Non ci sono feriti e vittime. I comuni di Serra Riccò e Genova hanno messo a disposizione delle famiglie una serie di strutture in cui poter essere ospitati.

È stato ritrovato ieri, alle 11 circa, il corpo senza vita della anziana signora, Leda Cesca, scomparsa il giorno di Santo Stefano da Bagnolo di San Pietro di Feletto. I soccorritori, giunti a valle nei pressi di Campolongo, hanno ritrovato lì i resti della ottantenne, trasportati dal torrente Cervano, in piena a causa del maltempo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto