Stati Uniti, bimba sepolta viva, tragedia a Lincoln City in Oregon, a pochi metri dai genitori. Vani i soccorsi dei pompieri e del 911. Una giornata di vacanza come tutte le altre per la piccola, una bella giornata al mare assieme ai genitori nell'ultima settimana d'agosto. Un semplice gioco da spiaggia si è trasformato in un dramma negli USA. E' accaduto sulla spiaggia di Lincoln City, in Oregon, USA. La vittima è una bimba di soli 9 anni, Isabel Grace Franks. Si era allontanata per scavare una buca probabilmente insieme ad altri amichetti, come tutti i bambini fanno, ci si è infilata dentro, ma all'improvviso, intorno alle 5:00 p.m, la sabbia smossa probabilmente dall'acqua ha ceduto ricoprendola completamente.

Secondo alcune ricostruzioni la bimba ha provato a chiedere aiuto, i genitori erano pochi metri più in là e richiamati dalle urla di altre persone che avevano visto tutto, si sono precipitati per scavare con le mani e salvare la loro figlia, purtroppo, però, ogni tentativo di salvare la piccola è risultato vano. Secondo i vigili del fuoco di Lincoln City che sono arrivati poco dopo, la piccola è rimasta per cinque minuti nella profonda fossa ricoperta dalla pesante sabbia. Un tempo fatale, un tempo di angoscia, un tempo pur breve di speranza. Quando i paramedici sono arrivati in spiaggia, la bambina era già fuori ma in condizioni gravissime. Trasportata in ospedale, è deceduta un'ora dopo. Secondo alcune dichiarazioni la fossa scavata dalla piccola poteva contenere un uomo già adulto, e sempre secondo altre dichiarazioni la fossa era alquanto profonda da rendere difficile e faticoso il recupero della ragazza. Tom Gill, membro del Lifesaving Association, ha dichiarato che salvare una persona in queste circostanze è molto impegnativo, una corsa contro il tempo, che spesso si complica a causa della ressa che si forma intorno alla fossa. Queste le sue dichiarazioni alla CNN:" Once the sand starts collapsing, digging out becomes a technical rescue," Gill said. "It's difficult because the sand keeps collapsing back into the hole, and the more people gathering around, the more difficult it is."

Segui la nostra pagina Facebook!