Diego Armando Maradona non ce la fa proprio a starsene lontano dai guai, e ci ricasca sempre. Questa volta, però, si è reso protagonista di un fatto che, se fosse vero, contribuirebbe e non di poco a sporcare l'immagine di sé. Stiamo parlando dei video che in queste ore ha fatto il giro del mondo. In esso si vede Maradona che, ripreso dal telefonino della sua attuale compagna, in versione casalinga e non con un bicchiere in mano, si dirige verso la donna aggredendola. A rendere pubbliche le immagini è stata Eltrecetv, una televisione argentina.

Le domande sono tante: perché Maradona ha aggredito la compagna? E perché quest'ultima, Rocio Oliva, ha dato in pasto ai media le riprese? Siamo certi che il Pibe de Oro, o chi per lui, nelle prossime ore, provvederà a dare delle spiegazioni. Pare che Maradona abbia già giustificato il gesto, sostenendo di essersi accanito contro il telefonino che la donna reggeva per riprenderlo, e non contro di lei. Si aspettano, comunque, spiegazioni certe.

I precedenti

Diego Maradona non è nuovo a questo tipo di situazioni, il fuoriclasse argentino, infatti, anche altre volte ha mostrato segni di violenza nei confronti di giornalisti che, svolgendo il loro lavoro, gli ponevano delle domande.

Uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi, non ha mai smesso di far parlare di sé le cronache, anche quelle rosa, per via della lunga vicenda dei riconoscimento dei figlio Diego Junior, avuto da Cristiana Sinagra.

Maradona entra nella Hall of Fame

È di pochi giorni la notizia che Diego Armando Maradona entrerà a far parte della Hall of Fame del calcio italiano, il fuoriclasse argentino sarà premiato il prossimo gennaio insieme a Fabio Cannavaro, Carlo Ancelotti e tanti altri che già ci sono, campioni del calibro di Baggio, Batistuta, Platini.

Speriamo che questo video non rovini la festa, e l'immagine di un campione che, nonostante gli anni, continua a cavalcare l'onda della cronaca. Sempre sulle prime pagine, una vita da copertina la sua, da campione di calcio a campione di una vita molto spesso sregolata, questo è sempre stato Maradona, un mito, purtroppo, non sempre nel bene.

Segui la nostra pagina Facebook!